Cori razzisti contro Commisso a Bergamo, la reazione di Barone è durissima

Il direttore generale viola: "Siamo disgustati e ci aspettiamo delle punizioni severe"
Cori razzisti contro Commisso a Bergamo, la reazione di Barone è durissima© ANSA
1 min

BERGAMO - La Fiorentina esce dal Gewiss Stadium con una sconfitta di misura nonostante una buona prestazione contro l'Atalanta. Il club viola, oltre alle delusione per il risultato in campo, è rimasto scottato da alcuni cori discriminatori cantati da una parte dei tifosi dell'Atalanta all'indirizzo del presidente della Fiorentina Rocco Commisso. Queste le parole del direttore generale della società gigliata, Joe Barone: "Oggi abbiamo assistito a un episodio vergognoso di tutta una curva. Noi abbiamo sempre combattuto il razzismo in America e oggi qui in Italia subiamo una situazione inaccettabile. La Lega deve intervenire così come il Coni e il Governo. Siamo disgustati e ci aspettiamo adesso delle punizioni severe. Basta far finta di nulla, l'attenzione deve essere a livello mondiale, non si può più fare finta di nulla".

L'Atalanta resta in vetta, Lookman decide la sfida con la Fiorentina
Guarda la gallery
L'Atalanta resta in vetta, Lookman decide la sfida con la Fiorentina


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti