Parma, D'Aversa: "Contro la Roma uno tra Pellè o Zirkzee"

Il tecnico: "Mi scuso pubblicamente per la squalifica, dispiace non essere con la squadra. Fonseca un grande allenatore"
Parma, D'Aversa: "Contro la Roma uno tra Pellè o Zirkzee"© ANSA
TagsSerie A

PARMA - "Mi ritrovo a commentare una squalifica, di cui mi scuso pubblicamente, ma che non voglio commentare perché ci sarà un ricorso da parte del club. Mi dispiace molto aver lasciato la squadra in un momento così. Chiedo scusa pubblicamente". Prima di affrontare il calcio giocator Roberto D'Aversa, in conferenza stampa, ha voluto chiedere scusa per la squalifica che lo vedrà lontano dalla panchina per due giornate, a cominciare da domani con la Roma, una squadra che il tecnico del Parma giudica "forte e con un pacchetto difensivo importante nonostante l'assenza di Smalling. È ben allenata, con un tecnico molto preparato che è migliorato difensivamente da quando è arrivato in Italia. Insomma, credo che sia un grande allenatore che allena una grande squadra". 

Roma, Dzeko c'è e punta il Parma
Guarda la gallery
Roma, Dzeko c'è e punta il Parma

"Krause il primo a crederci. Sepe? L'ho visto bene"

"Krause? È il primo a portare serenità ed il primo a crederci. Stamattina si parlava di un giornale locale su chi partirà e chi rimarrà. Ho chiesto compattezza e credo sia stato inopportuno questo articolo, è importante essere tutti uniti. Dal presidente, allo staff, ai tifosi fino alla stampa locale. Ma sono sicuro che se domani vinceremo anche questa testata sarà contenta della vittoria, così come lo sarà il presidente, che è sempre il primo a starci vicino". Su Sepe, bersagliato dalla critica: "L'ho visto bene. Ha commesso un errore come li commettiamo tutti e l'aspetto mentale deve essere di serenità e tranquillità, ma se pensiamo che non abbiamo portato a casa la vittoria solo per l'errore di Gigi commettiamo tutti un errore. Dobbiamo essere tutti attenti e limitare gli errori individuali, ma non deve discorso del singolo ma di squadra. La squadra ha fatto una grande partita, contro una squadra forte sulla carta.

Inter, a Torino senza Conte: squalificato 1 giornata
Guarda il video
Inter, a Torino senza Conte: squalificato 1 giornata

"Vedremo chi giocherà tra Pellè o Zirkzee"

Ancora D'Aversa: "Dobbiamo crederci, perché mancano 12 partite: sarà un impegno difficile, contro una squadra forte come la Roma. Ma non vedo perché non provare a recuperare. Mihaila? Sta finalmente facendo vedere che giocatore è. È arrivato con un problema che gli ha precluso la prima parte di stagione, mentre Man può diventare un giocatore veramente importante per il campionato italiano, ma ha bisogno di tempo per trovare il giusto approccio ed il giusto impatto". Con la Roma non ci sarà l'ex Gervinho, fermato dall'ennesimo problema muscolare: "Domani ci sarà la possibilità di utilizzare giocatori dei quali dobbiamo valutare solo il minutaggio, ci sono giocatori che rientrano dalla squalifica come Bani e che sono pronti. Davanti ci sono Pellé o Zirkzee e vedremo chi potrà partire, o se faremo scelte diverse".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti