Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Sassuolo
0

Sassuolo, Carnevali: "Riprendere gli allenamenti decisione di buon senso"

L'ad neroverde: "Vedo emergere nuove consapevolezze dal Governo. Sensi? Sarà riscattato dall'Inter"

Sassuolo, Carnevali:
© LAPRESSE

SASSUOLO - "Riprendere gli allenamenti è stata una decisione di buon senso. E' un percorso più di riadattamente fisico che di allenamento. Interrompere la Serie A costa più di 200 milioni, tra 10 e 12 per il Sassuolo. Non ripartire porterebbe il danno a 800 milioni, molte società potrbbero andare in tribunale. E la A traina anche B, giovanili e calcio femminile". Lo ha dichiarato Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo a "Ceramicanda": "Spadafora? Mi sembra che viva un momento di confusione, ma vedo emergere consapevolezze nuove dal Governo, e la massima disponibilità dei club ad adempiere alle condizioni di sicurezza. Sensi? Verrà riscattato dall'Inter. Calo dei costi dei cartellini? Forse sì, ma non i nostri giocatori, siamo una bottega casa. Oltre a Sensi, parleremo dei rinnovi. Futuro? Sono legato a doppio filo alla famiglia Squinzi. De Zerbi? Penso che sarebbe importante che restasse per la sua crescita. Così come per noi sarebbe importante se rimanesse"

Tutte le notizie di Sassuolo

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola