Sassuolo, carta Berardi per la riscossa

Il tecnico De Zerbi punta forte su di lui, pronto a tornare in pista in pianta stabile
6) Berardi (Sassuolo): +6. Nuovo valore di mercato: 30 milioni di euro© LAPRESSE

SASSUOLO - Il ritorno di Mimmo l'aspettavano tutti. Specie De Zerbi che l'ha sempre considerato un punto fermo e c'ha dovuto rinunciare dal 6 gennaio, quando dopo poco più di mezz'ora l'ha visto arrendersi giocoforza per un problema muscolare superato faticosamente. Berardi si è ripresentato in panchina contro lo Spezia e al 19' della ripresa ha preso il posto di Djuric cercando qualche giocata per la causa neroverde. Si sono rivisti i suoi spunti, ha provato a dare palloni più che a prendere le mira, ma l'effetto s'è visto ed è apparso ritrovato. Ora è pronto a tornare in pianta stabile: appuntamento domenica a Crotone.

Lo Spezia rimonta il Sassuolo e De Zerbi si infuria
Guarda la gallery
Lo Spezia rimonta il Sassuolo e De Zerbi si infuria

Cercasi riscossa

De Zerbi vuole fortissimamente lui per la riscossa, dopo che il Sassuolo solo 2 punti nelle ultime 5 giornate, mantenendo comunque l'8ª posizione dietro le big del campionato. Tornato in gruppo la scorsa settimana, Berardi si è fatto volentieri chiamare in causa con il tecnico che ha pure pensato di farlo partire titolare preferendo poi andarci piano. Dovranno essere monitorate le condizioni fisiche di Boga, uscito per infortunio dopo 39', ma di sicuro l'attaccante calabrese ritroverà il posto per riprendere confidenza con la vittoria che al Sassuolo manca proprio dal 6 gennaio in quella partita contro il Genoa nella sua ultima da titolare.

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio


Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti