Sassuolo, De Zerbi: "Mourinho? Grande ritorno per la Serie A"

Il tecnico: "Dobbiamo provare ad arrivare settimi. Contento per le 400 gare in Serie A di Consigli"
Sassuolo, De Zerbi: "Mourinho? Grande ritorno per la Serie A"© Getty Images
TagsMourinho

SASSUOLO - L'allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi, ha parlato alla vigilia della trasferta in casa del Genoa soffermandosi sulla gara, sugli obiettivi di questo finale di stagione, sulle qualità degli avversari: "Non so se siamo stati più o meno forti in altri momenti rispetto a quello attuale, so che mancano 4 partite e che abbiamo 2 punti dalla settima e come dicevo nelle scorse settimane, ora è vincere la partita successiva che sarà col Genoa che sta lottando per la salvezza, una sfida che va oltre la classifica per importanza e difficoltà. Non possiamo fare calcoli, non li abbiamo mai fatti, ancor meno ne possiamo fare domani. Dobbiamo fare di tutto per arrivare settimi: non mi piace l’idea di ‘non abbiamo niente da perdere’. No, no, abbiamo da perdere. Siamo arrivati a distanza di 3 anni a 2 punti dal settimo posto, dobbiamo andare giusti a puntino, per fare il massimo, poi vedremo. Il Genoa ha una rosa di tutto rispetto, quello che ha fatto nelle ultime partite o nel girone di ritorno, lo dimostra. Com’era difficilissimo affrontare l’Atalanta o la Samp, o vincere a Milano. Noi l’avversario lo rispettiamo ma non ci sposta nella preparazione alla gara, poi vedremo come si svilupperà la partita, non ci fa dormire il fatto di non presentarci al 100% noi". Non ha lesinato neanche informazioni sugli effettivi che scenderanno in campo o meno e ha ricordato anche le 400 gare in campionato del portiere Consigli menzionando anche il ritorno di Mourinho: "Caputo ci sarà, verrà in panchina. Perdiamo Magnanelli oltre a Boga probabilmente, oltre a Marlon squalificato però la squadra sta bene fisicamente, tecnicamente, mentalmente. Credo sia la mia più grande soddisfazione a Sassuolo, insieme a Pegolo, collega di reparto. La forza mentale che ha avuto, l’entusiasmo con cui si è approcciato a un’idea diversa rispetto al passato è stato spettacolare. Stamattina gliel’ho chiesto, ‘Andrea domani 400 partite in A’, secondo me è anche da studiare perché uno come lui che è da tanti anni a Sassuolo, riesce ad auto-stimolarsi. Mourinho grande acquisto per la Serie A. Spero arrivino anche tanti giocatori di qualità, perché i calciatori sono i protagonisti con gli allenatori, è una cosa che va ad arricchire il nostro calcio".

Berardi stende la Samp con una magia: vola il Sassuolo
Guarda la gallery
Berardi stende la Samp con una magia: vola il Sassuolo

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti