Sassuolo, Carnevali: "Berardi voleva essere ceduto in estate"

L'amministratore delegato neroverde: "Le condizioni per andare via devono andare bene per tutti"
Sassuolo, Carnevali: "Berardi voleva essere ceduto in estate"© Getty Images

ROMA - Giovanni Carnevali, amministatore delegato del Sassuolo, presente quest'oggi al Social Football Summit a Roma ha espresso delle considerazioni sul talento neroverde Domenico Berardi. "Berardi a differenza degli anni passati, la scorsa estate ha chiesto di andare via, ma ovviamente in questi casi le condizioni per partire devono andare bene per tutti e per noi del Sassuolo non lo erano". 

Locatelli

Il dirigente del Sassuolo ha pure parlato di Manuel Locatelli, approdato in estate alla Juve. "Per Locatelli abbiamo avuto offerte dall'Arsenal e da altre società, ma il ragazzo ha voluto solo i bianconeri, non c'è stato niente da fare. Abbiamo ceduto i vari Marlon e Caputo, insieme a Locatelli, ma solamente alle condizioni che volevamo noi e dopo due mesi di trattativa".

"Sassuolo di corto muso": tutte le ironie dei social dopo la sconfitta della Juve
Guarda la gallery
"Sassuolo di corto muso": tutte le ironie dei social dopo la sconfitta della Juve

 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti