Amburgo, Fognini si arrende a Nadal: 7-5, 7-5

Lo spagnolo torna a trionfare in Germania dopo una partita combattuta contro l'azzurro. Durante il match scambio di accuse tra i due, con l'italiano che davanti alle telecamere dice allo spagnolo: «Non mi rompere le...»
© EPA

ROMA - Tanto rammarico per il risultato della finale di Amburgo: Nadal vince il torneo dopo 8 anni, battendo un Fognini in ottima forma. Non è bastato però all'azzurro essere alla pari del nuovo numero 9 del mondo.

CLASSIFICA ATP

LA PARTITA - Il primo set è molto combattuto, una media di 6 minuti per game a dimostrazione del grande equilibrio in campo. Dopo un'ora e dodici minuti, Nadal ottiene due set point. Fognini annulla il primo con una fantastica volée e poi con un colpo strappa-applausi.

Fognini, che peccato: Nadal vince ad Amburgo
Guarda la gallery
Fognini, che peccato: Nadal vince ad Amburgo

Al quarto set point, però, Nadal riesce a superare Fognini che si consola con i dati che lo vogliono protagonista, finora, del match. Ad un game dalla fine del secondo set, battibecco tra Nadal e Fognini: "Non mi rompere le...", così l'italiano allo spagnolo forse colpevole di troppe lamentele.Il nervosismo non aiuta Fognini che alla fine il match con un doppio 7-5

Fognini a Nadal: «Non mi rompere le p...»
Guarda il video
Fognini a Nadal: «Non mi rompere le p...»

Commenti