Corriere dello Sport

Tennis

Vedi Tutte
Tennis

Wta Finals, Muguruza e Kerber debutto vincente. Domani Pennetta-Radwanska

Wta Finals, Muguruza e Kerber debutto vincente. Domani Pennetta-Radwanska
© AP

Esordio perfetto per la 22enne spagnola Murguruza, numero 3 del tennis mondiale. Domani in campo il Girone Rosso, in cui è presente la tennista brindisina

Sullo stesso argomento

 

lunedì 26 ottobre 2015 20:15

ROMA - Garbine Muguruza e Angelique Kerber hanno vinto i match di singolare della seconda giornata delle Wta Finals a Singapore, in cui esordivano le tenniste del Girone Bianco, battendo, entrambe nel minimo dei set e con il secondo al tie break, rispettivamente Lucie Safarova e Petra Kvitova. Fresca di ascesa al numero 3 del tennis mondiale, la 22enne Muguruza, spagnola ma nata a Caracas, si è imposta per 6-3 7-6 (4) sulla mancina ceca Safarova, sei anni più vecchia e sei gradini più in basso nel ranking, debuttante come lei nel Masters tra le otto migliori della stagione; e, come lei, nel 2015 entrata nella Top 10 e per la prima volta finalista in un torneo Slam (al Roland Garros, Garbine invece a Wikmbledon: sconfitte entrambe da Serena Williams).

I GIRONI - Il match è stato abbastanza equilibrato: la Muguruza, che aveva perso l'unico precedente, ha prevalso grazie alla maggiore solidità e lucidità nei momenti chiave del match. Nell'incontro successivo, un duello tra mancine, si affrontavano due veterane delle Wta Finals: la 27enne Kerber è alla terza partecipazione, la 25enne Kvitova alla quinta, e alla prima, nel 2011 ha vinto il torneo. La tedesca, numero 7 del ranking, ha battuto la ceca, numero 5, per 6-2 7-6 (3), aggiudicandosi la terza delle loro sette sfide. La Kvitova, che combatte da mesi contro una forma lieve di mononucleosi, si è fatta annullare due set point nel 12/o game, per poi cedere nettamente nel tie break. Domani tornano in campo le giocatrici del Girone Rosso: nel primo match si affrontano le due perdenti della prima giornata, Flavia Pennetta e Agnieszka Radwanska (nei precedenti la polacca è in vantaggio 5-3); poi le vincitrici, la romena Simona Halep e la russa Maria Sharapova (fin qui avanti 5-0).

Per Approfondire

Commenti