Corriere dello Sport

Tennis

Vedi Tutte
Tennis

Tennis, Auckland: Schiavone fuori all'esordio con Paszek

Tennis, Auckland: Schiavone fuori all'esordio con Paszek
© Getty Images

La 35enne milanese, unica italiana in lizza, grazie ad una 'wild card' ha ceduto per 7-6 (3) 4-6 6-3 contro l'austriaca, dieci anni più giovane

Sullo stesso argomento

 

martedì 5 gennaio 2016 15:28

ROMA - Subito fuori Francesca Schiavone a Auckland, al pari della campionessa in carica, e prima testa di serie, Venus Williams. Unica italiana in lizza, grazie ad una 'wild card', in Nuova Zelanda, la 35enne milanese, numero 114 del tennis mondiale, ha ceduto per 7-6 (3) 4-6 6-3 all'austriaca Tamira Paszek, dieci anni più giovane e 58 gradini più in basso nel ranking, proveniente dalle qualificazioni. La Schiavone, uscita nel settembre scorso dalla Top 100 dopo esservi rimasta ininterrottamente per 15 anni, punta agli Australian Open, al via il 18 gennaio a Melbourne: sarebbe la sua 62/a partecipazione consecutiva ad un torneo Slam, che le permetterebbe di eguagliare il record della 40enne giapponese Ay Sugiyama, ora ritiratasi.

TUTTO SU WTA - CLASSIFICA WTA

I TOP - Meglio di tutti, tra uomini e donne, ha fatto lo svizzero Roger Federer, con 64 presenze di fila, che porterà a 65 tra due settimane. Francesca partirà dalle qualificazioni, a meno che gli organizzatori - in virtù della sua carriera e dei quarti di finale raggiunti nel 2011, quando superò nel terzo turno la russa Svetlana Kuznetsova nel match più lungo, 4h44', nella storia del tennis femminile - non le concedano una 'wild card'. L'Asb Classic - torneo Wta International, con montepremi di 250mila dollari, in corso sul cemento nella città neozelandese - ha perso all'esordio anche la maggiore delle sorelle Williams, 35 anni e numero 7 del ranking, eliminata a sorpresa, per 6-7 (4) 6-3 6-3, dalla 18enne russa Daria Kasatkina, numero 75.

Articoli correlati

Commenti