Tennis, Australian Open: Nadal domina Tsitsipas e vola in finale
© Getty Images
Tennis
0

Tennis, Australian Open: Nadal domina Tsitsipas e vola in finale

Lo spagnolo arriva a giocarsi il titolo per la venticinquesima volta in uno Slam. Affronterà Novak Djokovic o Lucas Pouille

MELBOURNE - E' finito il tempo di Stefanos Tsitsipas. Rafa Nadal, invece, il tempo continua a sconfiggerlo. Lo spagnolo domina la sua sesta semifinale all'Australian Open 6-2 6-4 6-0 e raggiunge la quinta finale nella storia del torneo, come Stefan Edberg e Andy Murray, la venticinquesima in uno Slam in carriera. 

25 FINALI SLAM - A 32 anni e 238 giorni, Nadal cancella ogni speranza del greco, più giovane di 12 anni e 70 giorni: è la nona più ampia differenza di età che si sia vista in una semifinale Slam nell'era Open. Il maiorchino, il quarto giocatore ad aver raggiunto le trenta semifinali in un major in carriera dopo le 43 di Roger Federer, le 32 di Novak Djokovic e le 32 di Jimmy Connors, non lascia spazio di manovra all'avversario, visibilmente demoralizzato nel terzo set. Tsitsipas, che sognava di diventare il finalista più giovane nella storia dell'Australian Open dai tempi di Carlos Moya nel 1997, è in partita effettivamente solo nel secondo set.

UNA SOLA PALLA BREAK - Ma le ambizioni del più giovane semifinalista di questo torneo dopo Andy Roddick nel 2003, si spengono di fatto sulla demivolée fallita che consegna a Nadal il break per il 5-4 nel secondo set. Lo spagnolo in carriera ha perso solo due partite al quinto set dopo aver vinto i primi due su 210: contro Federer in finale a Miami nel 2005 e contro Fognini in una splendida sessione serale allo Us Open di dieci anni dopo. E' feroce, Nadal, nello smantellare le certezze di Tsitsipas più di quanto non dicano i 28 vincenti. Non gli concede una palla break per tutto il match fino all'ultimo game.

Vedi tutte le news di Tennis

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti