Tennis
0

Navratilova su Cori Gauff, la baby prodigio: "È nata una stella"

I complimenti dei più grandi per la 15enne americana che sta facendo impazzire Wimbledon. Raggiunti gli ottavi di finale, la favola della teenager vuole continuare

LONDRA - Wimbledon è già ai piedi di Cori Gauff, predestinata del tennis mondiale che a 15 anni ha già raggiunto la seconda settimana dei ChampionshipsSolo sette giorni fa la 15enne statunitense era diventata la più giovane qualificata nella storia Open dell'All England Club, dopo i tre successi a Roehampton. Nel primo turno il debutto trionfale contro Venus Williams, di 24 anni più grande di lei. Quindi, battendo la semifinalista 2018 Magdalena Rybarikova, la giovane Gauff ha stabilito un altro primato, la più giovane tennista a raggiungere il terzo turno dal 1991. Ma la favola non è ancora finita, perché è arrivata l'ennesima impresa, la vittoria in rimonta contro la slovena Polona Hercog. Nel suo esordio sul Centrale, salvando due match point dell'avversaria. E conquistando definitivamente l'affetto incondizionato del compassato pubblico inglese, ma anche quello degli organizzatori che l'hanno omaggiata con il Centre Court, nonostante il suo match non avesse particolari meriti di classifica. "E' nata una stella, da decenni non vedevamo una luce così splendente sui campi. Ho la sensazione che Coco sia destinata a trascendere il tennis. E' quello che vuole, ed è nata per questo", l'omaggio profetico di Martina Navratilova, nove volte regina di Wimbledon. Il Centre Court è esploso di gioia ad ogni punto della stella Coco contro Hercog perché vedere la nascita di un fenomeno mondiale a Wimbledon non è cosa di tutti i giorni.

Wimbledon, 5° giorno - Fuori Fabbiano, avanti Djokovic, impresa Gauff

Gauff-mania: tutti pazzi per Coco

A seguirla sul centrale e ad ogn partita, ovviamente scalpitando, soffrendo e infine esultando, i suoi genitori: la mamma Candi, il papà Corey. Davanti alla tv, milioni di telespettatori, tra i quali anche la mamma di Beyoncè. "Spero tanto che mi abbia visto anche sua figlia, che adoro", ha commentato la talentuosa teenager, classe 2004, attesa negli ottavi da una veterana del circuito, l'ex numero al mondo Simona Halep.  Complimenti condivisi anche da Roger Federer ("E' fenomenale quello che sta facendo, e il meglio deve ancora arrivare"), e di John McEnroe: "Halep è favorita, ma io scommetterei comunque un bel po' di soldi su Cory, è eccezionale". Riconoscimenti da parte dei più grandi nei confronti di una ragazzina che a 15 anni ha conquistato già tutti: la piccola grande Coco

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...