Furia Kyrgios contro l'arbitro:
© AP
Tennis
0

Furia Kyrgios contro l'arbitro: "Venti minuti per un asciugamano?"

Il tennista australiano si scaglia contro il giudice di sedia, durante il match perso a Montreal contro Edmund: "Non potevi chiederlo via radio?"

MONTREAL (Canada) - Ennesimo show di Nick Kyrgios, fresco vincitore a Washington e numero 27 al mondo, durante la Rogers Cup in corso di svolgimento a Montreal, in Canada. Durante il match perso in due set (6-3, 6-4) contro il britannico Edmund, il tennista australiano si è lasciato andare ad una sfuriata contro il giudice di sedia. Oggetto del contendere, durante il cambio campo del quinto game del primo set, un asciugamano totalmente bianco (ne aveva in dotazione uno con lo sponsor del torneo): "Hai la radio, non puoi chiamare e chiedere un asciugamano bianco? Mi stai dicendo che non puoi chiamare?", e ancora "Venti minuti per un asciugamano?", con l'aggiunta di colorite imprecazioni, che hanno costretto l'arbitro a sanzionarlo per oscenità.

Ranking Atp: Fognini volo al nono posto

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...