New York, la Giorgi si arrende alla Linette in finale

La 27enne di Macerata cede alla tennista polacca 7-5, 5-7, 4-6 dopo due ore e 33' di gioco

© EPA

NEW YORK (Stati Uniti) - Si è fermata sul più bello, all'ultimo atto, la corsa di Camila Giorgi nel 'Bronx Open', nuovo torneo Wta International dotato di un montepremi di 250mila dollari che ha preso il posto in calendario di New Haven e si è disputato sui campi in cemento del Cary Leeds Center for Tennis & Learning del Bronx, a New York, ultima tappa di avvicinamento agli Us Open (al via domani a Flushing Meadows). In finale, la seconda raggiunta nell'ultimo mese quella persa a Washington con la Pegula, la 27enne di Macerata, n. 58 del mondo, ha perso per 5-7 7-5 6-4 dopo due ore e 33' di gioco contro la polacca Magda Linette, giocatrice proveniente dalle qualificazioni. Nella 'bacheca' della Giorgi rimangono quindi due i trofei vinti su otto finali disputate, quelli di Hertogenbosch nel 2015 e lo scorso anno a Linz.

Da non perdere





Commenti