Us Open: Djokovic si ritira, ai quarti ci va Wawrinka
Tennis
0

Us Open: Djokovic si ritira, ai quarti ci va Wawrinka

Il numero uno al mondo perde i primi due set (6-4, 7-5) e dopo il trattamento del fisioterapista decide di abbandonare il campo. Per lui fischi da parte dell'Arthur Ashe Stadium

NEW YORK (STATI UNITI D'AMERICA) - Gli Us Open perdono il favorito per la vittoria finale, nonchè campione in carica, Novak Djokovic. Il numero uno al mondo, dopo aver perso i primi due set contro lo svizzero Wawrinka, e sotto per 2-1 nel terzo, ha deciso di ritirarsi a causa di un problema alla spalla sinistra. Un fastidio che il serbo aveva accusato già nel match del secondo turno contro Londero e che, dunque, aveva già acceso un campanello d'allarme. Ad accedere ai quarti sul cemento di Flushing Meadows è dunque Wawrinka, che in questa edizione degli Us Open ha già fatto fuori i due italiani Sinner e Lorenzi. Lo svizzero si troverà di fronte Medvedev, che ha superato il tedesco Koepfer (3-6, 6-3, 6-2, 7-6).

Djokovic esce tra i fischi

Il pubblico dell'Arthur Ashe non ha gradito l'uscita di scena del numero uno al mondo e ha accompagnato con sonori fischi l'abbandono del campo del serbo. Grande rammarico da parte di Nole: "È molto frustrante. Non sono il primo e non sarò l'ultimo a doversi ritirare da uno degli eventi sportivi più importanti del mondo, ma se ho deciso di uscire dal campo è perchè avevo dolore e non riuscivo a giocare". 

US Open - Federer, Nadal e Zverev sfidano Djokovic

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...