Us Open: Federer eliminato, Dimitrov in semifinale
Tennis
0

Us Open: Federer eliminato, Dimitrov in semifinale

Lo svizzero paga a caro prezzo un dolore alla schiena e si arrende in 5 set al bulgaro, che lo batte per la prima volta in carriera. Al prossimo turno la sfida sarà contro Medvedev, che ha superato in quattro set Wawrinka

NEW YORK (STATI UNITI D'AMERICA) - Dopo la sconfitta in finale a Wimbledon contro Djokovic, per Roger Federer arriva un altro ko, stavolta ai quarti di finale degli Us Open. Lo svizzero, condizionato da un problema alla schiena che lo ha costretto anche a chiamare il medical time-out e l'intervento del fisioterapista, si è dovuto arrendere in cinque set al bulgaro Grigor Dimitrov (3-6, 6-4, 3-6, 6-4, 6-2) che, dopo aver trionfato alle ATP Finals del 2017, stava attraversando un periodo difficile, tanto da retrocedere fino alla posizione numero 78 del ranking. Per lui si tratta della prima vittoria in carriera contro Federer, un successo che lo proietta in semifinale, dove affronterà Daniil Medvedev, quinta testa di serie del seeding, che ha superato in quattro set Stan Wawrinka con i parziali di 7-6, 6-3, 3-6, 6-1. "Sono stati i mesi più complicati della mia vita - ha ammesso Dimitrov a fine match -. Ora è straordinario raggiugere un obiettivo così importante".

US Open, 5 domande sull'edizione 2019

Federer: "Ero in grado di giocare, ma non sono stato in grado di vincere"

Federer non cerca alibi e in conferenza stampa commenta così la scofitta: "Ho avuto bisogno di un trattamento alla schiena, per provare a vedere se riuscivo a scioglierla. Ma questo è il momento di Grigor, non parliamo del mio corpo. Grigor è stato bravo, è riuscito a battermi, tutto qui. Fisicamente il fastidio l’ho avvertito fin dall’inizio della partita, ma ero in grado di giocare, solo evidentemente non sono stato in grado di vincere".

US Open - Federer, Nadal e Zverev sfidano Djokovic

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...