Ranking Atp: stabili Berrettini e Fognini, Seppi guadagna tre posizioni
Tennis
0

Ranking Atp: stabili Berrettini e Fognini, Seppi guadagna tre posizioni

Ancora due italiani nei primi 15 posti della classifica mondiale, nessuna variazione nella top10. Sinner ritocca il proprio best ranking

ROMA - L'Italtennis mantiene due suoi esponenti fra i Top-15 della classifica mondiale. Sono stabili all'11esimo posto Fabio Fognini, in questa stagione il primo italiano ad entrare nella Top ten dopo quasi 41 anni (nell'agosto 1978 Corrado Barazzutti sali' fino alla settima posizione), e al 13esimo Matteo Berrettini, a 330 punti di distanza dalla decima. Risale un gradino Lorenzo Sonego, ora al numero 51, ne scende uno invece Marco Cecchinato (67°), mentre il titolo nel challenger di Cary consente ad Andreas Seppi di guadagnare tre posizioni (74°).Conferma per Stefano Travaglia al numero 80, mentre perde cinque posti Thomas Fabbiano (92°), il settimo azzurro in top 100. In progresso Salvatore Caruso, ora al numero 114, Paolo Lorenzi (120) e il 18enne Jannik Sinner, che ritocca ancora il proprio best ranking salendo al 127esimo posto.

Classifica Atp, le prime dieci posizioni

Invariata anche la top ten del ranking Atp, dopo una settimana senza tornei del circuito maggiore, dedicata ai play-off di Coppa Davis: Novak Djokovic resta al comando davanti a Rafa Nadal, con un margine di 600 punti, e allo svizzero Roger Federer. Quinto è Dominic Thiem, a precedere nell'ordine Alexander Zverev, il Next Gen greco Stefanos Tsitsipas, il giapponese Kei Nishikori e l'altro russo Karen Khachanov, con a chiudere la top ten lo spagnolo Roberto Bautista Agut, con appena 100 punti di vantaggio sull'azzurro Fabio Fognini.

Nadal vince gli Us Open

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti