Shanghai, Fognini elimina Murray
© Getty Images
Tennis
0

Shanghai, Fognini elimina Murray

Il britannico litiga col ligure che supera il turno. Nel terzo turno l'italiano troverà il vincente tra Fritz e Khachanov  

SHANGHAI - E' un Fabio Fognini tirato a lucido quello che elimina Andy Murray dallo Shanghai Rolex Masters. Servono tre set (7-6 2-6 7-6) all'azzurro per strappare il pass per il terzo turno del torneo cinese con tanto di litigata del britannico con il giudice di sedia.

Murray-Fognini, il match

Il tennista di Arma di Taggia sembra partire forte contro il redivivo Murray passando avanti 2-1 e servizio ma il vantaggio dura poco: i due si scambiano i break senza soluzione di continuità fino ad arrivare al tie-break. E' l'italiano ad avere la meglio aggiudicandosi il primo set. Lo sforzo è reso vano nel secondo parziale, nettamente a favore dell'ex numero uno del mondo. Nel terzo set il livello è altissimo: Fognini sul 5-5 perde il break e nell'ultimo punto urla prima del colpo decisivo di Murray. Il britannico al cambio di campo perde la testa: "Fai sempre così, contro tutti quelli con cui giochi", Fognini sorride, lo sfogo prosegue con l'arbitro e Murray non vince più un game. Troppi errori sulla prima di servizio permettono all'azzurro di guadagnare il break che lo porta su sei pari e nel tie-break decisivo è un monologo tricolore. Fognini al terzo turno troverà uno tra Khachanov e Fritz.

Federer e Fognini, scherzo a Nadal nel video social

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti