Ranking Wta: Giorgi perde due posizioni, Barty al comando
© Getty Images
Tennis
0

Ranking Wta: Giorgi perde due posizioni, Barty al comando

La marchigiana è alla posizione numero 94 della nuova classifica mondiale. Diversi cambiamenti nei primi dieci posti

ROMA - Diverse variazioni nella top ten della classifica pubblicata stamane dalla Wta. Davanti a tutte c'è Ashleigh Barty, per la settima settimana (la quattordicesima complessiva) in vetta al ranking. Alle spalle dell'australiana c'è sempre la ceca Karolina Pliskova, distanziata di 1.161 punti, quindi la giapponese Naomi Osaka a completare il podio. In quarta piazza sale la canadese Bianca Andreescu, che guadagna una posizione e firma il best ranking, davanti alla la rumena Simona Halep e all'altra ceca Petra Kvitova. Grazie al successo a Mosca irrompe al settimo posto, eguagliando il best ranking firmato il 22 febbraio 2016, la svizzera Belinda Bencic. Perde quattro posizioni, invece, l'ucraina Elina Svitolina, ottava davanti alla statunitense Serena Williams, stabile al nono posto, e all'olandese Kiki Bertens, che fa due passi in dietro e scivola in decima piazza. Il successo nel torneo del Lussemburgo (terzo trofeo in carriera, il primo dopo due anni di "digiuno") permette alla lettone Jelena Ostapenko, ex top ten, di guadagnare 19 posizioni e di risalire al numero 44 del ranking mondiale.

Classifica Wta, le tenniste italiane

Camila Giorgi perde invece altre due posizioni: la 27enne marchigiana è adesso al numero 94 e si conferma la prima delle tenniste azzurre. Alle sue spalle stabile Jasmine Paolini, 119esima, mentre guadagna ben 18 posizioni Martina Trevisan, 161, che scavalca Giulia Gatto-Monticone, 180 (anche per lei sette posti in più). Scivola fuori dalle top 200 Martina Di Giuseppe. (in collaborazione con Italpress)

Sinner, ecco il consiglio della Pennetta...

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti