Australian Open, Berrettini senza problemi contro Andrew Harris

Il tennista italiano vince facilmente nel suo primo match dell’edizione numero 108 del torneo

MELBOURNE (Australia) - Nessun problema per Matteo Berrettini (primo dei 13 italiani in gara) nel suo match di debutto alla 108esima edizione degli Australian Open. Il tennista italiano, testa di serie del torneo (mai nessun giocatore del nostro Paese aveva ottenuto questo privilegio) passa agevolmente il turno battendo con un netto 3-0 Andrew Harris, wild card australiana (162 al mondo).

Berrettini passa il turno

Il punteggio finale è di 6-3 6-1 6-3, specchio di una partita mai in bilico e subito in discesa per Berrettini, nonostante il problema alla caviglia destra. L'italiano ha sfruttato la sua specialità della casa, cioè una prima battuta molto forzata, con dritto deciso per chiudere subito il punto. Adesso Matteo può già concentrarsi sul prossimo turno, dove dovrà affrontare il vincente della sfida tra lo statunitense Tennys Sandgren e l’argentino Marco Tungelliti.

Commenti