Tennis
0

Australian Open: Sinner batte Purcell e vola al secondo turno

Per il tennista altoatesino si tratta della prima vittoria in un torneo del Grande Slam: il più giovane azzurro dopo Diego Nargiso al Roland Garros 1988. Ora sfiderà Fucsovics: "Lo conosco poco, dovrò studiarlo con Piatti"

Australian Open: Sinner batte Purcell e vola al secondo turno
© Getty Images

MELBOURNE (AUSTRALIA) - Inizia bene l'avventura all'Australian Open di Jannik Sinner. Il tennista altoatesino ha battuto l'australiano Max Purcell (7-6, 6-2, 6-4) accedendo così al secondo turno. Per il giovane vincitore delle Atp Next Gen Finals si tratta del primo successo in un torneo del grande Slam. Una vittoria arrivata a 18 anni e cinque mesi che lo fa diventare il secondo italiano a riuscirci dopo Diego Nargiso al Roland Garros 1988 (17 anni e 9 mesi). Sinner, intanto, nel prossimo turno dovrà vedersela contro Fucsovics che ha battuto ed eliminato dal torneo il più quotato Shapovalov. "Lo conosco poco - commenta Sinner - per cui dovrò studiarlo con Riccardo Piatti". Inevitabile tornare sui complimenti ricevuti dall'ex numero uno al mondo Roger Federer che su di lui ha detto: "Credo che ne sentiremo parlare e che lo vedremo sempre più spesso: in campo è uno spettacolo e per di più è un ragazzo d'oro. Una combinazione di aspetti che adoro". Sinner rimane però con i piedi per terra: "È bello sapere che ha detto quelle cose, ma sono ancora molto giovane e c’è ancora tanto lavoro da fare”.

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti