Australian Open, Djokovic in finale: battuto Federer in 3 set

Il serbo piega lo svizzero (non al meglio fisicamente) e ora cerca la 17esima vittoria in uno slam, l'ottava in terra australiana: "Grande rispetto per Roger, non era al 100%"
Australian Open, Djokovic in finale: battuto Federer in 3 set© EPA
TagsAustralian OpendjokovicFederer

MELBOURNE (AUSTRALIA) - Novak Djokovic vola in finale degli Australian Open. Il serbo, nonostante un inizio complicato, piega in 3 set le resistenze di Roger Federer, non al meglio per via di un problema muscolare. Il risultato del match, trentesimo confronto tra i due: 7-6 6-4 6-3. Per Djokovic si tratta della 26esima finale in uno slam, l'ottava in terra australiana (finora tutte vinte). 

Federer-Djokovic: da Billy Idol a Margaret Court, quanti vip in tribuna
Guarda la gallery
Federer-Djokovic: da Billy Idol a Margaret Court, quanti vip in tribuna

Le parole a fine partita

A fine partita, con il successo in tasca, Djokovic ha commentato la sua prestazione facendo i complimenti all'avversario: "Ero sotto 4-1 all'inizio, Roger ha avuto le palle break per andare quattro giochi avanti. Poteva andare differentemente, ero abbasdtanza nervoso, lui invece ha iniziato bene. Lo rispetto per essere stato in campo nonostante l'infortunio. Non era neanche vicino al 100%, ma ci ha provato fino alla fine. Ha tutto il mio rispetto". La svolta dopo il tie-break vinto: "Mi sono concentrato sul mio gioco, sono riuscito a rimontare, è stato molto importante vincere il primo set. Poi mi sono un po' rilassato e sono riuscito a colpire meglio". 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti