Tennis
0

Fed Cup, debutto positivo per l'Italia: 3-0 all'Austria

Successo per le azzurre nella prima sfida del gruppo: Giorgi e Paolini vincono nei singolari, la coppia Giulia Gatto-Monticone/Martina Trevisan trionfa nel doppio

Fed Cup, debutto positivo per l'Italia: 3-0 all'Austria
© EPA

TALLIN (ESTONIA) - La nuova Fed Cup, in stile Coppa Davis, esalta subito le azzurre di Tathiana Garbin. L'Italia batte infatti per 3-0 l'Austria nella prima sfida del Gruppo I zona Europa/Africa 2020 di scena fino a sabato al Tallink Tennis Centre (cemento indoor) di Tallin, in Estonia, che mette in palio l'accesso ai play-off di aprile. Nel primo singolare, quello tra le numero due dei rispettivi team, Camila Giorgi (n.100 del ranking Wta) sconfigge in rimonta per 4-6 6-3 6-0, in un'ora e 37 minuti di gioco, Mira Antonitsch (n.638 Wta). Non c'erano precedenti tra le due e la 21enne di Vienna ha sorpreso l'azzurra firmando nel quinto gioco il primo break dell'incontro ma la Giorgi se lo è ripreso immediatamente. La Antonitsch ha tolto ancora la battuta all'azzurra nel nono gioco e poi in quello successivo, dopo aver annullato tre palle per il contro-break ha archiviato il set (6-4). Nella seconda frazione e' arrivata la reazione della marchigiana, che è volata sul 3-0 e poi ha difeso il vantaggio fino a pareggiare il conto dei set (6-3). La Giorgi è partita benissimo anche nella frazione decisiva e non ha più concesso nulla alla sua avversaria (6-0), regalando il primo punto all'Italia.

Paolini travolgente, successo anche nel doppio

Quindi, nella sfida tra le numero uno Jasmine Paolini (n. 94 Wta) ha liquidato per 6-3 6-1, in appena 67 minuti di partita, Julia Grabher (221). La 23enne di Dornbirn si era aggiudicata in tre set l'unico precedente e per questo la 24enne di Castelnuovo di Garfagnana è scesa in campo molto concentrata. La Paolini è andata vicino al break già nel quarto game prima di riuscire a strappare il servizio alla sua avversaria nel sesto gioco difendendolo fino al 6-3. Tutto più facile nella seconda frazione con la toscana che ha brekkato per tre volte l'austriaca chiudendo 6-1 e firmando la prima vittoria dell'Italia. In chiusura di giornata, la ciliegina del doppio, con la coppia azzurra Giulia Gatto-Monticone/Martina Trevisan che mette al tappeto quella austriaca Melanie Klaffner/Sinja Kraus con un doppio 6-4. Un bel successo per l'Italia, che si era sempre imposta nei tre confronti precedenti: le due, però, nazioni non si affrontavano da 22 anni.L'Austria è stata costretta a fare a meno della sua numero uno Barbara Haas (n.139 Wta), non al meglio fisicamente. Prossimo impegno per le azzurre, la sfida di domani contro l'Estonia, mentre venerdi' finale di girone contro la Grecia, sempre dalle 15 italiane.(in collaborazione con Italpress)

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti