Tennis
0

Coronavirus, l'appello di Federer: "Situazione seria, aiutiamoci a vicenda"

Il campione svizzero, in vacanza sulle Alpi dopo l'operazione al ginocchio che lo ha costretto a saltare il torneo di Dubai, lancia un messaggio ai propri connazionali invitandoli alla prudenza

Coronavirus, l'appello di Federer:

ROMA - Un appello ai suoi connazionali per esortarli a prendere sul serio l'epidemia di Covid-19 che sta mietendo vittime in tutto il mondo. In vacanza sulle Alpi, Roger Federer ha utilizzato Instagram per farsi sentire in un momento così difficile, chiedendo agli svizzeri solidarietà verso chi soffre e che "la gente resti a casa per combattere il coronavirus. La situazione è molto seria - commenta il campione svizzero -, quindi è davvero importante aiutarsi a vicenda e in particolare proteggere gli anziani, che sono la categoria più a rischio". Il 38enne fuoriclasse di Basilea, attualmente al numero 4 del ranking mondiale, è reduce da un intervento chirurgico al ginocchio destro dello scorso 19 febbraio e ha saltato il prestigioso torneo di Dubai, vinto da Novak Djokovic.

Juve, Higuain lancia l'appello: "Coronavirus? Partecipate alla raccolta fondi"

Spadafora annuncia: "Si può fare sport soltanto sotto casa"

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti