Tennis
0

Tennis, Sonego: "Avvantaggiato da questa sosta obbligata"

"Se avessi continuato a giocare non avrei recuperato dall'infortunio"

Tennis, Sonego:
© EPA

E' partita parte la Fase 2 dell'emergenza sanitaria Covid-19 e i campi in terra del Circolo della Stampa Sporting di Torino sono stati 'inaugurati' da Lorenzo Sonego, n.46 del ranking Atp, che dopo due mesi di stop forzato ha ripreso ad allenarsi con Andrea Vavassori, 278esimo al mondo, ospite del circolo. "E' stata una grandissima emozione - ha detto Sonego al termine dell'allenamento - Se penso che venivo qui da bambino e che qui ho tirato i primi colpi di racchetta...". Prima della sosta per il coronavirus, un problema al polso aveva privato il torinese della gioia per l'esordio in Coppa Davis: "Questa sosta obbligata mi ha sicuramente avvantaggiato sotto questo profilo, perché se avessi continuato a giocare non sarei certo guarito, come spero sia adesso. Il primo esperimento è andato bene, Speriamo di continuare cosi. In questa situazione non faccio previsioni, ma solo una cosa è certa: questo Circolo, questo ambiente, non potranno che farmi migliorare ancora".

Fabio Fognini sconfitto a tennis da un bambino di 7 anni

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti