Djokovic annuncia l'Adria Tour: prima tappa il 13 giugno

Al torneo organizzato dal tennista serbo è prevista la partecipazione di Alexander Zverev, Grigor Dimitrov e Milos Raonic

© EPA

BELGRADO (Serbia) - Novak Djokovic ha organizzato un torneo per far fronte allo slittamento delle principali competizioni tennistiche. A Belgrado, dove ha trascorso il periodo del lockdown allenandosi, ha presentato l'Adria Tour, che avrà inizio nel week-end del 13 e 14 giugno al Novak Tennis Center della capitale serba. Il programma prevede uno spostamento a Zara la settimana successiva, mentre il 27 e 28 giugno si giocherà in Montenegro. L'ultimo appuntamento si svolgerà a Banja Luka, in Bosnia, tra il 3 e 4 luglio. Tra i partecipanti ci saranno Alexander Zverev, Grigor Dimitrov e Milos Raonic. Di Fererer e Nadal, invece, il numero uno del ranking mondiale ha detto: "Federer dopo l’operazione al ginocchio è fuori allenamento, quindi non gliel’ho nemmeno chiesto. Rafa ha ripreso ad allenarsi solo di recente. Forse glielo chiederò, ma non mi aspetto che venga". Il tennista serbo ha annunciato che gli introiti del torneo saranno devoluti in beneficenza alle fondazioni umanitarie, tra cui la sua.

Commenti