Piatti: "Sinner? Voglio farlo allenare con Nadal"

L'allenatore del talento italiano: "Sta crescendo ma deve lavorare tanto"

© EPA

"Sinner, in questo periodo è andato abbastanza bene, sta continuando a lavorare duro sia fisicamente che tecnicamente. Ora voglio farlo allenare con Nadal". Lo ha detto Riccardo Piatti, allenatore di Jannik Sinner, in un'intervista esclusiva rilasciata alla trasmissione 'Spazio Tennis' che verrà trasmessa questa sera alle 22 sui canali Facebook e Youtube di Sportface.it. "In campo abbiamo lavorato sul servizio e sulla rotazione delle spalle per trovare angoli piu' stretti - ha proseguito Piatti - Ha lavorato molto sul back di rovescio, soprattutto sulle varianti che sono importanti. Ho già parlato con Carlos Moya e voglio farlo allenare con Nadal. Poi aspettiamo Djokovic a Montecarlo e arriverà anche Zverev, intanto si è gia' allenato con Tsitsipas". Il classe 2001 e' già salito al numero 73 della classifica mondiale, ma non ha nessuna intenzione di fermarsi: "Questo progetto dura tre anni, lui ha tanto da lavorare. E' un ragazzo che sino a 13-14 anni giocava tre volte a settimana, gli manca tanto tennis. E' molto affamato e questa è una forza importante che ha dentro", ha concluso Piatti.

Tennis, Djokovic in gran forma
Guarda il video
Tennis, Djokovic in gran forma

Commenti