Tennis, CT Palermo cede al TC Italia di Sonego e Travaglia

Il campione assoluto italiano, reduce dal successo a Perugia, ha sconfitto lo spagnolo Carlos Gomez Herrera

© Getty Images

PALERMO - Una gran bella giornata di sport quella vissuta domenica sui campi del Ct Palermo, impreziosita dalla presenza di due top 100 Atp quali Lorenzo Sonego campione assoluto italiano a Todi e Stefano Travaglia, i quali hanno fatto la differenza nel successo per 5-1 del Tc Italia Forte dei Marmi sul Ct Palermo. La sfida era valevole per la prima giornata della fase a gironi della serie A1 maschile, quest'anno di scena a luglio e non tra ottobre e novembre. Nulla da rimproverare ai ragazzi guidati dal capitano Davide Cocco che hanno dato il massimo al cospetto di una delle favorite per il tricolore. Nel primo singolare, vittoria del marchigiano Stefano Travaglia (numero 86 al mondo) sul mazarese Omar Giacalone col punteggio di 63 64. Il trentenne Claudio Fortuna al termine di una vera e propria battaglia (due ore e trentaquattro minuti la durata) e' stato superato 57 63 12-10 al long tiebreak da Marco Furlanetto.Il campione assoluto italiano, il torinese Lorenzo Sonego, reduce dal successo a Perugia e giunto in Sicilia poche ore prima dell'inizio del confronto, ha sconfitto lo spagnolo Carlos Gomez Herrera per 61 76. Da segnalare che il tennista iberico nel secondo set era sotto per 4-0. Infine Edoardo Graziani si è imposto 64 61 a scapito del sedicenne mancino Gabriele Piraino, il quale a inizio secondo set si è infortunato alla caviglia, problema che lo ha condizionato in maniera evidente. Nei doppi, successo (questo l'unico punto del Ct Palermo) di Giacalone-Gomez Herrera su Furlanetto-Graziani e di Travaglia-Trusendi su Trapani-Passalacqua. Domenica prossima trasferta a Bari contro l'Angiulli che nell'altra gara del girone è stato sconfitto fuori casa a Torre del Greco per 4-2. Inzia invece nel migliore dei modi l'avventura delle ragazze del Ct Palermo capitanate dal maestro Alessandro Chimirri, impegnate nel campionato di A2. E' giunta infatti una perentoria vittoria per 4-0 a Torino contro la Stampa Sporting grazie ai successi in singolare di Giorgia Pedone, classe 2004, della mancina ventunenne Federica Bilardo e della belga Lara Salden, numero 287 Wta e nuovo innesto per la stagione 2020. Nel doppio affermazione per la coppia Ferrara-Salden. Prossimo incontro domenica 19 luglio in casa contro il Tc Rungg Bolzano.

Tennis, Roland Garros con il pubblico
Guarda il video
Tennis, Roland Garros con il pubblico

Commenti