Us Open, Barty rinuncia: "Ho paura del Coronavirus"

La tennista numero uno al mondo teme i rischi legati alla pandemia: "Non mi sento a mio agio nel mettere io e la mia squadra in quella posizione"
Us Open, Barty rinuncia: "Ho paura del Coronavirus"© EPA
Tagsashleigh bartyUs OpenCoronavirus

ROMA - Ashleigh Barty non parteciperà agli Us Open in programma dal 31 agosto al 13 settembre. Ad annunciarlo è stata la stessa tennista australiana, numero uno della classifica Wta che, attraverso una nota inviata via e-mail all'Associated Press giovedì, ha motivato così la sua scelta: "Io e il mio team abbiamo deciso che non saremo in viaggio per il Western & Southern Open gli US Open quest'anno. Adoro entrambi gli eventi, quindi questa è stata una decisione difficile, ma ci sono ancora rischi significativi legati al Covid-19 e non mi sento a mio agio nel mettere io e la mia squadra in quella posizione. Auguro all'Usta tutto il meglio per i tornei e non vedo l'ora di tornare negli Stati Uniti l'anno prossimo".

Us Open, tanti big in dubbio
Guarda il video
Us Open, tanti big in dubbio

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti