Tennis
0

Us Open, Berrettini non delude e vola al terzo turno: dominato Humbert

Sul cemento di Fushing Meadow, l'azzurro ha superato nettamente il francese in tre set. Il prossimo avversario sarà il norvegese Casper Ruud

Us Open, Berrettini non delude e vola al terzo turno: dominato Humbert
© Getty Images

NEW YORK (STATI UNITI) - Dopo Salvatore Caruso, anche Matteo Berrettini supera il secondo turno degli Us Open, secondo Slam della stagione in corso sui campi in cemento di Flushing Meadows. Il romano, numero 8 mondiale e sesta testa di serie del torneo, batte in tre set senza particolari problemi il francese Ugo Humbert, numero 42 Atp: 6-4 6-4 7-6(6) il punteggio finale. Al terzo turno Berrettini troverà il danese Casper Ruud, trentesima testa di serie. Fuori Milos Raonic: il canadese, finalista la scorsa settimana al Masters 1000 di Cincinnati, ha perso il derby con Vasek Pospisil con il punteggio di 6-7(1) 6-3 7-6(4) 6-3.

Le parole di Berrettini

"E' stato un match duro. Avevo giocato e perso contro Humbert tre anni fa sul cemento, ma stavolta gli ho messo tanta pressione col servizio e da fondo campo. Sono davvero felice per la mia prestazione, mi sento sempre meglio in campo". Queste le parole di Berrettini dopo la vittoria contro il francese Humbert nel secondo turno degli Us Open di tennis. "Rispetto al 2019, quando non mi sarei mai aspettato di arrivare in semifinale, ora tutto è diverso - ha spiegato il romano ai microfoni di Eurosport - Durante il lockdown ho avuto tanto tempo per pensare ed è stato brutto per tanti aspetti, ma mi ha aiutato a capire cosa è successo lo scorso anno e quella che è la mia dimensione attuale".

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti