Tennis
0

Torneo San Pietroburgo: forfait Berrettini, Sinner unico italiano

Al torneo russo l'altoatesino resta l'unico azzurro partecipante, tante defezioni anche internazionali

Torneo San Pietroburgo: forfait Berrettini, Sinner unico italiano
© Getty Images

ROMA - Matteo Berrettini rinuncia al "St. Petersburg Open", ATP 500 dotato di un montepremi di 1.243.790 dollari di scena la prossima settimana sul veloce indoor del "Petersburg Sports and Concert Complex" della citta' russa. Il torneo, che fino allo scorso anno era un ATP 250 che si giocava alla fine di settembre, e' stato spostato in calendario di qualche settimana a causa della pandemia. A rappresentare il tennis azzurro ci sara' dunque solo Jannnik Sinner: il 19enne altoadesino, reduce dai quarti al Roland Garros, i primi in carriera in uno Slam, sara' in gara con una wild card. Diversi i tennisti che nelle ultime ore hanno deciso di rinunciare alla trasferta in Russia: il greco Stefanos Tsitsipas, semifinalista a Parigi, il belga David Goffin, risultato positivo al Covid-19, ma anche il sudafricano Kevin Anderson, lo spagnolo Pablo Carreno Busta, il bulgaro Grigor Dimitrov e il giapponese Kei Nishikori. Il favorito numero uno del torneo e' il russo Daniil Medvedev, n.5 ATP e campione in carica.

Roland Garros, la finale femminile è Swiatek-Kenin

Internazionali Emilia Romagna, Cecchinato accede ai quarti di finale

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...

In edicola

Prima pagina

Potrebbero interessarti