Tennis
0

Tennis, giallo Querrey: risulta positivo al covid e fugge dalla Russia

Lo statunitense rischia fino a 100 mila dollari di multa e una squalifica fino a tre anni

Tennis, giallo Querrey: risulta positivo al covid e fugge dalla Russia
© Getty Images

SAN PIETROBURGO - In fuga dalla Russia su un volo privato. Sa quasi di intrigo internazionale la vicenda di Sam Querrey ricostruita da Ben Rothenberg, giornalista del "New York Times". Il tennista statunitense, numero 49 del mondo, avrebbe dovuto giocare in settimana il torneo di San Pietroburgo ma lunedì è stato sostituito in tabellone da Viktor Troicki. Querrey infatti, così come la moglie Abby e il figlio di otto mesi Ford, sarebbero risultati positivi al coronavirus. Ma temendo di restare bloccati in un ospedale russo, il giocatore e la sua famiglia avrebbero lasciato San Pietroburgo a bordo di un aereo privato, recandosi in un altro non identificato Paese europeo, dalle norme sanitarie meno severe, facendo perdere le proprie tracce. Querrey, infatti, aveva accettato di rimanere confinato in albergo per 14 giorni ma davanti alla prospettiva della visita di un medico e del successivo ricovero in presenza di sintomi, avrebbe optato per la fuga. Una vicenda che all'Atp non è piaciuta, al punto da diffondere fra i giocatori una nota in cui si riferisce di una "grave violazione al protocollo" che potrebbe avere serie ripercussioni su tutti gli altri tornei. Querrey, dal canto suo, rischia fino a 100 mila dollari di multa e una squalifica fino a tre anni.

Tutte le notizie di Tennis

Per approfondire

Caricamento...

In edicola

Prima pagina

Potrebbero interessarti