Nadal: "Sinner è un ragazzo splendido. Arriverà in alto"

Le parole del numero due al mondo dopo l'eliminazione dell'azzurro dagli Australian Open: "Mi spiace per Jannik è stato un primo turno sfortunato"
Nadal: "Sinner è un ragazzo splendido. Arriverà in alto"

MELBOURNE (AUSTRALIA) - Rafa Nadal ha commentato la sconfitta di Jannik Sinner nel primo turno degli Australian Open. Il campione spagnolo ha già fronteggiato e battuto l'azzurro al Roland Garros e l'ha voluto come compagno di allenamento nella 'bolla' di Adelaide in vista del primo slam dell'anno: "Sono stato sveglio fino all'una di notte, nel letto, per vedere l'incontro fra Sinner e Shapovalov: è stata una gran partita, nella quale entrambi hanno espresso un gran livello di tennis. Mi spiace per Jannik: è stato un primo turno sfortunato per entrambi, ma il tennis è così. Jannik è un ragazzo splendido, nelle due settimane ad Adelaide ho avuto modo di conoscerlo meglio. Abbiamo avuto delle ottime sessioni di allenamento, in un'atmosfera molto positiva", ha raccontato Nadal in conferenza stampa dopo la sua vittoria nel primo turno agli Australian Open contro il serbo Laslo Djere.

Nadal: "Sinner terminerà la stagione molto in alto in classifica Atp"

"Non posso dire che ci siamo divertiti perché data la situazione non c'era molto di cui divertirsi, ma ci siamo allenati benissimo e l'esperienza ha fatto bene a entrambi", ha detto il numero 2 del mondo. "È un gran lavoratore, umile, tranquillo, e sta già lottando per dei titoli importanti. Ha vinto la scorsa settimana, e non ho alcun dubbio sul fatto che terminerà la stagione molto in alto nella classifica Atp".

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti