Sinner, a Montecarlo ora la supersfida a Djokovic

Show italiano: il baby Insieme con Fognini e Cecchinato si è guadagnato il passaggio al prossimo turno
Sinner, a Montecarlo ora la supersfida a Djokovic© Getty Images

Tre vittorie per gli azzurri impegnati nella mattinata del "Rolex Monte-Carlo Masters", secondo Masters 1000 stagionale. Sinner, Fognini e Cecchinato accedono al secondo turno battendo rispettivamente lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, il serbo Miomir Kecmanovic; e il tedesco Dominik Koepfer battuto per 6-4 6-3.

Sinner perde un break ma rimonta

Jannick Sinner, finalista a Miami due settimane fa, batte Albert Ramos-Vinolas, non senza brividi. Bravo l'italiano a reagire dopo il break subito in avvio di partita: da quel momento ha gestito bene gli scambi con lo spagnolo, senza perdere più il servizio e chiudendo piuttosto agevolmente 6-3 6-4. Il difficile arriva però al 2° turno dove l'azzurro affronterà per la prima volta in carriera con il numero uno del ranking, Novak Djokovic.

Fognini in ripresa

Fognini torna a Montecarlo da campione in carica, dove lo scorso anno il torneo non si disputò a causa dell'emergenza Covid. Dopo un inizio di stagione difficile, con vari problemi fisici, il tennista ligure si impone agevolmente contro Miomir Kecmanovic per 6-2 7-5. Troppa la differenza tecnica tra i due, con l'ex primatista italiano che rischia qualcosa solo nel finale di secondo set, dove evita il tie-break e si impone sul serbo. Dopo la vittoria di oggi, Fognini affronterà Jordan Thompson, non certo uno specialista della terra.

Anche Cecchinato c'è

Tris azzurro sulla terra battuta di Montecarlo, dove Cecchinato si libera facilmente di Dominik Koepfer, in un derby tra qualificati. Dopo un primo set combattuto, con break e controbreak, Cecchinato si impone e conclude 6-4. Più morbido il secondo, in cui il tennista palermitano apparte più in partita e riesce a spuntarla per 6-3, sfruttando il secondo match point. Nel prossimo turno vedremo se il semifinalista del Roland Garros 2018, sarà tornato ai fasti del passato. Nel secondo incontro si scontrerà contro il belga David Goffin, numero 15 del mondo.

Gli altri azzurri in campo

Thomas Fabbiano Salvatore Caruso sono impegnati all'ora di pranzo, rispettavamente, contro il giustiziere di Sinner a Miami, Hurcacz, e il padrone di casa, Lucas Catarina. Nel pomeriggio Stefano Travaglia giocherà contro Carreno Busta, Matteo Berrettini affronterà lo spagnolo Davidovich-Fokina. L'ultimo italiano ad andare in scena sarà mentre il vincitore del recente Sardegna Open, Lorenzo Sonego, andrà di scena contro l'ungherese Marton Fucsovics.

Tennis live: l'Atp di Montecarlo in diretta

 

 

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti