Roland Garros, Federer agli ottavi: "Berrettini? Potrei ritirarmi"

Il fuoriclasse svizzero batte Koepfer 7-6(5), 6-7(3), 7-6(4), 7-5 e pensa al ritiro: "Dopo ogni partita devo valutare le condizioni del mio ginocchio"
Roland Garros, Federer agli ottavi: "Berrettini? Potrei ritirarmi"© Getty Images
TagsFedererBerrettiniRoland Garros

PARIGI (Francia) - "Non so se giocherò" negli ottavi di finale del Roland Garros contro Matteo Berrettini. Roger Federer gela le attese dopo essersi qualificato battendo il tedesco Dominik Koepfer per 7-6 (7/5), 6-7 (3/7), 7-6 (7/4), 7-5 in un match a porte chiuse di tre ore e mezza. "Devo decidere se continuare a giocare o meno. È troppo rischioso continuare a sollecitare il ginocchio? È un buon momento per riposarsi?", si è chiesto in conferenza stampa. Tornato alle competizioni a marzo dopo due operazioni al ginocchio destro nel 2020, Federer, che ad agosto festeggerà i suoi 40 anni, ha fatto di Wimbledon il suo obiettivo prioritario. "Ogni partita devo rivalutare la situazione e vedere la mattina dopo in che stato mi sveglio e come sta il mio ginocchio. E dopo una partita lunga come quella di oggi, è ancora più vero".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti