Djokovic: "Musetti ha grandi qualità, gli auguro il meglio"

"Ero nervoso, poi sotto di due set sono diventato un giocatore. Ho visto Lorenzo in difficoltà e ho forzato", le parole del numero uno al mondo
Djokovic: "Musetti ha grandi qualità, gli auguro il meglio"© Getty Images
TagsdjokovicmusettiRoland Garros

PARIGI (Francia) - "Ero più nervoso quando è iniziato il match rispetto a quando ero sotto di due set. Non sono stato capace di giocare i miei colpi, ho commesso troppi errori non forzati e non ho giocato bene nel complesso. E per questo devo dare merito a Musetti". Così Novak Djokovic in conferenza stampa dopo la complicata vittoria in rimonta al quinto set contro Lorenzo Musetti negli ottavi di finale del Roland Garros. "Dopo aver perso il secondo set sono diventato un giocatore, mi sono accorto che lui era in difficoltà dal punto di vista psico-fisico e ho forzato ulteriormente per metterlo ancor piùin difficoltà. Non è stato capace di reggere la pressione a livello psicologico. Ma Musetti ha tutte le qualità nel proprio tennis, gli auguro il meglio". Nei quarti Djokovic troverà Berrettini: "Ha un grande servizio, è in forma, ha iniziato bene l'anno. Del resto è top 10 da due anni", ha concluso il numero uno.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti