Djokovic, l'attacco di Pregliasco: "É un cattivo maestro"

Il virologo parla così a proposito del tennista serbo e della sua possibile partecipazione, da non vaccinato, agli Internazionali di Roma
Djokovic, l'attacco di Pregliasco: "É un cattivo maestro"
1 min
TagsTennisdjokovicpregliasco

ROMA - Non si placano le polemiche in merito alla possibile partecipazione di Novak Djokovic, da non vaccinato, agli Internazionali di Tennis a Roma. Il serbo è notoriamente no-vax, ma per partecipare a eventi all'aperto non è obbligatorio il super green pass, come ha spiegato Valentina Vezzali. Stavolta a voler dire la sua è stato il noto virologo Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell'IRCCS Galeazzi di Milano: "Djokovic può giocare gli Internazionali di Tennis di Roma? Lui è un cattivo maestro, purtroppo formalmente glielo permettono ma non è il massimo. Dovrebbe dare il buon esempio e invece così diventa il simbolo dei no vax" ha chiosato Pregliasco a Rai Radio1, alla trasmissione Un Giorno da Pecora


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti