Il ranking Wta: Trevisan leader delle italiane, la Paolini perde 20 posti

La 28enne resta al numero 27 della classifica mondiale, la 26enne scivola al 75° posto, dietro alla Giorgi e alla Bronzetti. In testa al ranking c'è sempre la Swiatek
Il ranking Wta: Trevisan leader delle italiane, la Paolini perde 20 posti© EPA
3 min
TagsTrevisanPaoliniRanking Wta

Ci sono diversi i cambiamenti nella classifica mondiale femminile di tennis pubblicata dalla WTA per quel che concerne i piazzamenti delle italiane, a cominciare dai due nuovi best ranking di Lucrezia Stefanini e Nuria Brancaccio. Prima delle azzurre è sempre Martina Trevisan, che si conferma al numero 27 (a tre lunghezze dal proprio record, numero 24, raggiunto lo scorso 18 luglio). La 28enne mancina toscana - fuori al primo turno a Portorose, ancora non in perfette condizioni dopo il risentimento muscolare alla coscia sinistra rimediato il mese scorso sul cemento statunitense - in questo 2022 ha conquistato il suo primo trofeo WTA sulla terra battuta di Rabat ed ha raggiunto le semifinali al Roland Garros, miglior risultato in carriera in uno Slam. Alle sue spalle torna Camila Giorgi, che guadagna due posizioni e risale al numero 59 scavalcando sia Lucia Bronzetti che Jasmine Paolini: la 23enne di Villa Verucchio scende al numero 63 con sei posti in meno, mentre la 26enne di Castelnuovo di Garfagnana, a causa della mancata conferma del titolo vinto a Portorose nel 2021 (è stata eliminata da Siniakova nei quarti), perde in un colpo 20 posizioni ed è ora numero 75.

Ranking Wta, la top 10 e le altre azzurre

Tre passi indietro anche per Elisabetta Cocciaretto, numero 96, mentre ne fa cinque avanti Sara Errani, ora numero 110. La vittoria nell'ITF da 60mila dollari portoghese di Caldas da Rainha permette a Lucrezia Stefanini di scalare ben 37 posizioni, che entra per la prima volta in top 150 e si accomoda sulla poltrona numero 149. Recupera tre posizioni Camilla Rosatello (numero 275), ne perde otto Giulia Gatto-Monticone (numero 292) mentre ne guadagna tre Nuria Brancaccio che ritocca il "best ranking" (numero 297). Invariata la top 10 del ranking WTA guidata dalla polacca Iga Swiatek che, grazie al terzo Slam in carriera vinto a New York, ha più del doppio dei punti rispetto alla sua diretta inseguitrice, la tunisina Ons Jabeur. Sul terzo gradino del podio mondiale c'è l'estone Anett Kontaveit. Questa la nuova top ten della classifica Wta:

1. Iga Swiatek (Pol) 10365 (--)
2. Ons Jabeur (Tun) 5090 (--)
3. Anett Kontaveit (Est) 4300 (--)
4. Paula Badosa (Esp) 3980 (--)
5. Jessica Pegula (Usa) 3501 (--)
6. Maria Sakkari (Gre) 3480 (--)
7. Aryna Sabalenka (Blr) 3470 (--)
8. Coco Gauff (Usa) 3047 (--)
9. Simona Halep (Rou) 3025 (--)
10. Caroline Garcia (Fra) 2930 (--)
27. Martina Trevisan 1531 (--)
59. Camila Giorgi 954 (+2)
63. Lucia Bronzetti 906 (-6)
75. Jasmine Paolini 755 (-20)
96. Elisabetta Cocciaretto 670 (-3)
110. Sara Errani 591 (+5)
149. Lucrezia Stefanini 422 (+37)
275. Camilla Rosatello 229 (+3)
292. Giulia Gatto-Monticone 217 (-8)
297. Nuria Brancaccio 210 (+3)


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti