Emilia - Romagna Tennis Cup 2024: avanzano Cecchinato, Weis e Bonadio

Gli altri italiani sono stati eliminati nelle qualificazioni. Domani i big in campo: Fognini contro il francese Janvier
Emilia - Romagna Tennis Cup 2024: avanzano Cecchinato, Weis e Bonadio

Si è conclusa la prima giornata di qualificazioni della terza “Emilia-Romagna Tennis Cup”, torneo ATP Challenger 125 organizzato da Master Group Sport in collaborazione con la Regione Emilia Romagna ai campi dello Sporting Club di Sassuolo. Il 19enne Federico Biondioli è stato sconfitto da Riccardo Bonadio in tre set (7-6, 3-6, 6-4), dopo tre ore di battaglia. Ha regalato spettacolo sul campo centrale anche Marco Cecchinato che con un autorevole 6-3, 6-3, ha avuto meglio del solido croato Nino Serdarusic conquistando l’accesso al secondo e decisivo turno delle qualificazioni dove ad attenderlo troverà domani lo spagnolo Jorda Sanchis.

I risultati degli italiani

Tra gli azzurri, eliminato Raul Brancaccio che, nel match d’esordio sul campo centrale, ha dovuto cedere il pass al ritrovato Martin Klizan. Nel derby Alexander Weis (testa di serie numero 4 delle qualificazioni) ha superato Gabriele Piraino con un doppio 6-2. Niente da fare per Gianluca Cadenasso contro la testa di serie numero 1 delle qualificazioni Valentin Royer (6-4 6-4 per il francese), per Luca Giacomini superato dall’argentino Agustin Gomez e per Alessandro Giannessi sconfitto dallo statunitense Ryan Seggerman. Sconfitta bruciante per Samuele Pieri contro l’esperto argentino Guido Andreozzi e per Federico Gaio che deve chinarsi davanti all’australiano Blake Ellis .


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il tabellone principale

A partire da domani prenderà il via il tabellone principale con la presenza di ben cinque top 100. Tanta l’attesa per il debutto di Fabio Fognini, che affronterà il francese Maxime Janvier. Match che chiuderà il programma sul campo centrale nel match serale (ore 20) dopo gli esordi di Borna Coric contro l’argentino Ficovich e della testa di serie numero 1 Federico Coria opposto all’italiano Francesco Maestrelli. Tra gli altri match del main draw in programma da segnare quello di Andrea Pellegrino opposto allo statunitense Tristan. Si concluderà inoltre il tabellone di qualificazione con, tra gli altri, Marco Cecchinato in campo contro lo spagnolo Jorda Sanchis e Alexander Weis opposto a Blake Mott.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si è conclusa la prima giornata di qualificazioni della terza “Emilia-Romagna Tennis Cup”, torneo ATP Challenger 125 organizzato da Master Group Sport in collaborazione con la Regione Emilia Romagna ai campi dello Sporting Club di Sassuolo. Il 19enne Federico Biondioli è stato sconfitto da Riccardo Bonadio in tre set (7-6, 3-6, 6-4), dopo tre ore di battaglia. Ha regalato spettacolo sul campo centrale anche Marco Cecchinato che con un autorevole 6-3, 6-3, ha avuto meglio del solido croato Nino Serdarusic conquistando l’accesso al secondo e decisivo turno delle qualificazioni dove ad attenderlo troverà domani lo spagnolo Jorda Sanchis.

I risultati degli italiani

Tra gli azzurri, eliminato Raul Brancaccio che, nel match d’esordio sul campo centrale, ha dovuto cedere il pass al ritrovato Martin Klizan. Nel derby Alexander Weis (testa di serie numero 4 delle qualificazioni) ha superato Gabriele Piraino con un doppio 6-2. Niente da fare per Gianluca Cadenasso contro la testa di serie numero 1 delle qualificazioni Valentin Royer (6-4 6-4 per il francese), per Luca Giacomini superato dall’argentino Agustin Gomez e per Alessandro Giannessi sconfitto dallo statunitense Ryan Seggerman. Sconfitta bruciante per Samuele Pieri contro l’esperto argentino Guido Andreozzi e per Federico Gaio che deve chinarsi davanti all’australiano Blake Ellis .


© RIPRODUZIONE RISERVATA
1
Emilia - Romagna Tennis Cup 2024: avanzano Cecchinato, Weis e Bonadio
2
Il tabellone principale