Medvedev: il solito rito prima della sfida con Sinner, cosa ha fatto

Il tennista russo ripete da sempre una solita scena. E l’azzurro è costretto ad attenderlo in campo…
Medvedev: il solito rito prima della sfida con Sinner, cosa ha fatto
1 min

ROMA - Daniil Medvedev, uno dei tennisti più talentuosi e singolari del circuito ATP, è noto non solo per le sue abilità sul campo, ma anche per alcuni rituali che ha sviluppato nel corso della sua carriera. Tra questi, uno dei più curiosi e discussi è quello che prevede che Medvedev posi la sua borsa sul campo prima dell'inizio di una partita, per poi rientrare immediatamente negli spogliatoi. Stessa scena vista prima del match contro Sinner a Wimbledon.

Il rito di Medvedev

Prima di ogni match, il russo arriva in campo con la sua borsa, la posa accanto alla sedia riservata ai giocatori e poi, quasi come un rito immancabile, si dirige nuovamente verso gli spogliatoi per andare in bagno. Questo gesto, che potrebbe sembrare un semplice atto di routine o un bisogno fisiologico, è diventato un elemento distintivo del suo pre-partita. Così Sinner prima del match di Wimbledon rimane lì ad attenderlo. Un classico ormai.


© RIPRODUZIONE RISERVATA