Internazionali d'Italia
0

Internazionali d'Italia, Sinner si allena con Nadal

Il vincitore per nove volte degli Open d'Italia ha giocato un set con la stella nascente azzurra

Internazionali d'Italia, Sinner si allena con Nadal
© EPA
ROMA - Occhi puntati sui rivali di sempre, Rafael Nadal e Novak Djokovic: gli Open d'Italia prendono il via domani, con tre mesi e passa di ritardo per la pandemia con tanti big pronti a darsi battaglia sui campi in terra rossa del Foro Italico, anche se a porte chiuse. Osservato speciale è soprattutto lo spagnolo, che torna a giocare dopo un'assenza di sei mesi. Vincitore per nove volte degli Open d'Italia Nadal già da qualche giorno testa i campi del Foro Italico e stamattina si è allenato con la stella nascente azzurra Jannick Sinner (che farà il suo esordio contro il francese Benoit Paire e chi vince, al secondo turno se la dovrà vedere con il greco Tsitsipas). Hanno giocato un set sotto lo sguardo attento dei rispettivi allenatori, come è finita non si sa ma pare che Nadal a fine allenamento si sia complimentato con l'altoatesino in più di uno scambio.
Il maiorchino farà il suo esordio a Roma direttamente al secondo turno contro il connazionale Pablo Carreno reduce dalla semifinale degli US Open. Attesa anche per Djokovic, reduce dalla squalifica rimediata agli Us Open, e per l'azzurro Matteo Berrettini. Il romano al secondo turno incrocerà il vincitore della sfida tra il tedesco Jan-Lennard Struff e un qualificato. Parte favorito, invece, Lorenzo Sonego, che è stato abbinato al georgiano Nikoloz Basilashvili: in caso di passaggio del turno, sfida al vincitore della partita tra Karen Khachanov e Casper Ruud A Roma sono attesi quindici dei venti migliori mondiali, ma con diversi assenti: oltre a Federer mancano i finalisti degli US Open, Dominic Alexander Zverev così come Daniil Medveded, semifinalista a New York. Il torneo femminile sarà nuovamente privato della sua numero 1 al mondo, l'australiana Ashleigh Barty, che ha rinunciato a tornare in circuito, sia negli Stati Uniti che in Europa, a causa della situazione sanitaria. Non ci saranno nemmeno Serena Williams e Naomi Osaka, rispettivamente semifinaliste e vincitrici agli US Open. Mentre ci sarà Simona Halep, assente negli Stati Uniti, sarà presente come testa di serie n.1. Ci saranno anche Elina Svitolina, Kiki Bertens e Belinda Bencic oltre alla campionessa in carica Karolina Pliskova. Per l'Italia, le uniche partecipanti saranno tre wildcard, Camila Giorgi - che affronterà l'ucraina Dayana Yastremska, n.25 del ranking -, Jasmine Paolini ed Elisabetta Cocciaretto.
Tutte le notizie di Internazionali d'Italia

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti