"Organizzazione di m...": Paire, veleno sugli Internazionali!

Il francese, reduce dal Coronavirus e avversario di Sinner, durissimo con il torneo: "Avevo chiesto un giorno di allenamento in più ma visto che gioco contro un italiano..."
"Organizzazione di m...": Paire, veleno sugli Internazionali!© EPA
Vladimiro Cotugno

ROMA - A pochi momenti dall'inizio della sua sfida d'esordio agli Internazionali d'Italia contro il talento azzurro Sinner, Benoit Paire attacca duramente l'organizzazione del torneo attraverso i suoi social. Al tennista francese, che aveva chiesto di iniziare martedì il suo torneo, non è andata giù la scelta di essere designato il primo giorno. "Programmation de merde", l'apertura del suo commento su twitter che lascia poco spazio all'immaginazione: "Grazie Internazionali d'Italia, avevo fatto solo una richiesta, giocare martedì per avere un giorno in più di allenamento con quello che mi è successo a New York, e visto che gioco contro un italiano mi hanno messo lunedì", condito con vari hashtag ironici: #super #BRAVO #goodjob #notfair.

Paolini, che impresa! Schiantata la Sevastova, ora la n.1 Halep
Guarda la gallery
Paolini, che impresa! Schiantata la Sevastova, ora la n.1 Halep

Paire positivo al Coronavirus, saltato New York

In attesa dell'esito del match, di Paire si torna a parlare di nuovo fuori dal campo dopo l'assenza dal torneo di New York: il tennista francese infatti ha dovuto rinunciare alla competizione statunitense in quanto trovato positivo al Coronavirus proprio prima dell'esordio, dovendo andare in isolamento fino alla negatività e trovandosi quindi senza allenamenti nelle gambe per ripartire nella migliore condizione.

Commenti