Internazionali d'Italia, Halep: "Felice per il pubblico anche se tifava contro"

La prima finalista del torneo ha apprezzato il ritorno dei sostenitori sui seggiolini dell'impianto del Foro Italico: "Ero comunque felice di vederli"
Internazionali d'Italia, Halep: "Felice per il pubblico anche se tifava contro"© LAPRESSE

ROMA - Simona Halep, la prima finalista di quest'edizione degli Internazionali d'Italia, ha accolto con molta felicità il ritorno allo stadio dei tifosi durante la semifinale contro la spagnola Muguruza, valida per l'accesso all'ultimo appuntamento del toreno. "È stato bello vedere le persone sugli spalti, anche se oggi non mi sostenevano affatto". Ha ammesso la tennista rumena, che ha sconfitto l'avversaria 6-3, 4-6, 6-4, in conferenza stampa: "Erano per la Muguruza, ma l'ho capito. Ero comunque felice di vederli e ho sentito l'energia". La tennista cercherà di invertire la rotta rispetto alle due finali del 2017 e del 2018 in cui è stata sconfitta dalla Svitolina, eliminata ieri ai quarti. "Sarà la mia terza finale e grazie a dio non sarà contro Svitolina, perché con lei ho perso due volte. Sì, domani è una buona occasione. È una grande sfida. Spero davvero di vincere questo titolo, ma è sempre dura. Sono solo felice di giocare questo torneo e di giocare bene". 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti