Pride Month: su ARTE.TV tre documentari

Pride Month: su ARTE.TV tre documentari che celebrano i diritti e l’orgoglio della comunità LGBTQIA+
Pride Month: su ARTE.TV tre documentari

Come apprendiamo da Lifestar.it per celebrare il Pride Month 2021, il canale culturale Arte.TV in italiano ha selezionato tre documentari, da guardare gratuitamente in streaming, che mettono in luce i tanti problemi che ancora oggi si trova ad affrontare la comunità LGBTQIA+.

In tutto il mondo giugno significa “Pride Month”: 30 giorni per celebrare ufficialmente l’orgoglio della comunità LGBTQIA+, di cui fanno parte persone Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transgender, Queer, Intersessuali e Asessuali. In Italia quest’anno non mancheranno appuntamenti, manifestazioni e iniziative, che culmineranno nelle piazze delle città nell’ultimo sabato di giugno, per raccontare storie quotidiane di emarginazione ma soprattutto per sventolare la bandiera arcobaleno in difesa del diritto alla propria identità sessuale.

In “Io sono una sirena” si segue il viaggio di Michele, ticinese di nascita che vive e lavora a Londra, dove ha potuto esprimere la sua fluidità di genere, proprio come una sirena. Nel documentario “Omoterapia: conversioni forzate” il regista Bernard Nicolas documenta le terribili pratiche messe in atto per “curare” l’omosessualità anche in Europa. “Çohu - Alzati!”  è invece un documentario in tre episodi: in Kosovo la femminista Adelina Tërshani e Lendi Mustafa, primo uomo transgender del Paese, raccontano esempi di antichi pregiudizi legati all’universo femminile e all’omosessualità, ancora oggi difficili da sradicare, per i quali è importantissimo combattere ogni giorno.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti