Corriere dello Sport

Volley

Vedi Tutte
Volley

Volley: Del Core, Sintini, Nicolai e Bala al fianco di Carlo Magri

Volley:  Del Core, Sintini, Nicolai e Bala al fianco di Carlo Magri
© Luca Liccione

Nella squadra del Presidente uscente entrano alcuni atleti che rappresentano l'eccellenza per valore tecnico ed umano: Antonella Del Core, Jack Sintini, candidati al ruolo di consiglieri atleti, Paolo Nicolai, argento a Rio, e Nadia Bala, capitana della nazionale di sitting volley

Sullo stesso argomento

 

martedì 10 gennaio 2017 18:38

ROMA- Si batteranno nella squadra di Carlo Magri nella corsa alla presidenza, a testimoniare la voglia del Presidente uscente di essere fedele al motto “L’esperienza del passato…al servizio del futuro”, alcuni atleti che, nelle rispettive discipline, costituiscono delle eccellenze assolute e rappresentano degli esempi altamente positivi per il volley italiano. Antonella Del Core e Giacomo Santini che saranno candidati in veste di Consiglieri atleti, Nadia Bala (capitana della nazionale del sitting volley) e l’argento olimpico Paolo Nicolai, presentati come “consiglieri” aggiunti per quanto riguarda i rispettivi sport. 

Queste le loro sensazioni:

Giacomo Sintini: « Sono cresciuto con Magri e non posso immaginare il volley senza di lui-Quando ho avuto la brutta parentesi della malattia mi è stato vicino in modo concreto, mi è anche venuto a trovare e io questa cosa non la dimentico. Ora che ho smesso di giocare Sono orgoglioso di avere l’opportunità di poter mettere la mia esperienza al servizio della pallavolo, e di poter continuare a dare un messaggio positivo ad uno ambiente che con me è stato davvero generoso soprattutto nei momenti difficili ».

Antonella Del Core « Alla Fipav c’è bisogno di idee nuove, di una ventata di aria nuova. Riscontro la necessità di portare le problematiche di noi atleti in un consiglio, che è stato in passato poco attento da questo punto di vista. L'apertura c'è, conosco Magri da tanto tempo, ha le idee chiare e credo ci siano i presupposti per cambiare, se non credessi in quanto sto dicendo non ci avrei messo la faccia, il mio carattere lo conoscete, dico sempre ciò che penso. Credo che esistano tutti i presupposti per poter dare una svolta positiva ».

Paolo Nicolai « Devo innanzitutto ringraziare il presidente Magri che in questi anni creduto nel fortemente nel beach volley. La Federazione ha investito tanto sul nostro sport e ora sta raccogliendo frutti importanti, speriamo sia solo l'inizio. Il fatto che a Roma quest’anno tornerà il World Tour, nella straordinaria cornice del Foro Italico, testimonia di come il beach volley sia fra le priorità della FIPAV. Io nei prossimi anni voglio ancora essere protagonista in campo però sono a disposizione per sostenere ogni iniziativa volta a far crescere il beach italiano ».

Nadia Bala: « Sin dal primo momento il Presidente è stato vicino alla nostra disciplina e sono convinta che con lui il sitting volley possa guadagnare lo spazio che merita. Ricordo che quando incontrai il presidente Magri gli dissi ‘non ci lasci sole’ e lui ha mantenuto la promessa. Vorrei che tutti capissero che noi siamo atlete vere e non handicappate che strisciano a terra, quando passerà questo messaggio avremo raggiunto il nostro obiettivo. Sul campo ci batteremo per  far crescere il movimento italiano che al momento è solo all’inizio del suo percorso ».

Articoli correlati

Commenti