Corriere dello Sport

Volley

Vedi Tutte
Volley

Volley: la Lega Pallavolo ha approvato il regolamento sul doppio incarico

Volley: la Lega Pallavolo ha approvato il regolamento sul doppio incarico

I conntratti in essere saranno validi per le prossime due stagioni. A decorrere dalla stagione sportiva 2019/2020 sarà possibile sottoscrivere accordi con i club soltanto dopo dodici mesi dall'ultimo incarico con le squadre nazionali

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 3 maggio 2017 16:29

ROMA- Il Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo ha approvato il regolamento sul doppio incarico delle Figure Tecniche. La norma nasce per la volontà dei Club di evitare conflitti di interesse o conseguenze distorsive che derivino dalla collaborazione contemporanea con Club di Serie A e squadre Nazionali da parte di tecnici.

 Il regolamento circoscrive i destinatari della norma a primi e secondi allenatori, fisioterapisti e preparatori atletici, sia di nazionalità italiana che straniera.

A questi è vietato intrattenere, nel corso della medesima stagione sportiva, rapporti di qualsivoglia tipologia con un Club di Serie A ed una Squadra Nazionale maschile seniores (ovvero una Squadra Nazionale con atleti over 20), sia italiana che straniera. E’ consentito invece avere contratti con un Club di Serie A ed una Squadra Nazionale maschile juniores sia italiana che straniera, oppure con un Club di Serie A ed una Squadra Nazionale femminile, sia essa italiana o straniera.

Nel caso di sottoscrizione di un contratto in violazione al regolamento, questo comporterà la risoluzione immediata del contratto intercorso con il Club di Serie A. In tal caso la Figura Tecnica in questione non potrà essere contrattualizzata da un Club di Serie A nella stagione successiva all’ultima disputata con la Squadra nazionale, ma solamente da quella ancora seguente (cioè con 12 mesi di “sospensione”).

Stesso periodo di sospensione per chi è sotto contratto con un Club di Serie A e sottoscrive un accordo con un Club straniero, senza il consenso del proprio Club: non potrà essere contrattualizzato da un Club di Serie A nella stagione successiva all’ultima disputata con il Club straniero, ma solamente da quella ancora successiva.

Il regolamento sarà attivo dal prossimo 15 maggio, con un regime transitorio per i contratti già in essere. In particolare saranno leciti doppi incarichi nel corso delle stagioni sportive 2017/2018 e 2018/2019, per chi li abbia già sottoscritti. A decorrere dalla stagione sportiva 2019/2020, sarà vietata ogni forma di doppio incarico, senza alcuna limitazione.

Sono previste deferimenti ai Club che non rispetteranno il regolamento, con sanzioni fino a 50.000 euro.

Articoli correlati

Commenti