Roma lotta ma Grottazzolina è più forte

La squadra di Budani si arrende 1-3 (19-25, 25-23, 32-34, 19-25) contro la formazione marchigiana che ha sfruttato meglio le opportunità nei momenti decisivi del match
Roma lotta ma Grottazzolina è più forte© Smi Roma

ROMA- La Smi Roma ha lottato con coraggio e caparbietà, ma la maggiore concretezza di Grottazzolina ha fatto la differenza nei momenti clou, soprattutto nel terzo set. La Videx passa al Pala Di Fiore per 3-1 al termine di una sfida esaltante, tirata e combattuta, gli uomini di Budani hanno dato tutto e sprecato anche tanto. Decisivo è stato il terzo set con Roma sotto fino al 20-15, poi la ripresa, lo scatto d'orgoglio e la rimonta fino al 23-23, poi un bellissimo punto a punto. Grottazzolina ha avuto ben sei palle per chiudere, ma Roma le ha annullate tutte, ne ha poi avute cinque a sua volta per andare in vantaggio, ma le ha fallite tutte anche con possibilità di contrattacco a favore. Così la Videx ha ringraziato e al settimo tentativo ha chiuso sul 34-32. Sul 2-1 nel quarto non c'è stata più storia con i marchigiani da soli in campo. Si è comunque visto un atteggiamento diverso rispetto alle ultime uscite e un gioco positivo, soprattutto nel secondo set vinto per 25-23 di rimonta (sotto 11-6), ma del resto dall'altra parte del campo c'era una delle migliori squadre della serie A3 che ha attacco molto bene, murato e battuto altrettanto con l'ex di turno Calarco, autore di una grande partita con 27 palloni a terra. Roma è mancata in contrattacco (solo il 28%), ma ha mostrato la voglia di non mollare. Positivo il rientro di Mandolini, fermo da tre settimane per problemi fisici, il migliore dei romani con 18 punti.

I PROTAGONISTI-

Mauro Budani (Allenatore Smi Roma)-  « Quando la partita è equilibrata una palla fa la differenza, mi dispiace perchè ce la siamo giocata, il terzo set è stato decisivo. Stavolta il contrattacco non è andato bene e la battuta nei momenti cruciali è stata troppo semplice, ma siamo fiduciosi per il futuro ».

Manuele Mandolini (Smi Roma)- « Loro sono un'ottima realtà, è mancata la palla decisiva nel terzo, abbiamo sbagliato troppo. Stiamo crescendo molto nel gioco, stiamo rientrando, meritavamo almeno un punto. Sono contento di esser tornato per dare una mano alla squadra, dobbiamo andare avanti compatti ».

IL TABELLINO-

SMI ROMA - VIDEX GROTTAZZOLINA 1-3 (19-25, 25-23, 32-34, 19-25)

SMI ROMA: Morelli 5, De Fabritiis 2, Coggiola 11, Rossi 15, Sideri 9, Antonucci 10, Milone (L), Titta (L), Tozzi 0, Mandolini 18, Consalvo 0, Franchi De' Cavalieri 0. N.E. Iannaccone, De Vito. All. Budani.

VIDEX GROTTAZZOLINA: Marchiani 2, Vecchi 16, Romagnoli 10, Calarco 27, Starace 20, Cubito 4, Romiti (L), Di Bonaventura 0, Reyes Leon 0. N.E. Perini, Pison, Gaspari. All. Ortenzi.

ARBITRI: Merli, Verrascina.

 

Commenti