I Diavoli Powervolley si confermano Campioni d’Italia U.17

La formazione di Traviglia, ha vinto l’edizione 2023 superando in finale per 3-1 (21-25, 25-20, 25-13, 25-17) il Volley Treviso
I Diavoli Powervolley si confermano Campioni d’Italia U.17© Federvolley
8 min
TagsDiavoli RosaVolley TrevisoBorgo Valsugana

BORGO VALSUGANA (TRENTO)- Si è chiusa oggi in Valsugana una settimana all’insegna della bella pallavolo giovanile con le Finali Nazionali Giovanili Under 17 maschili.

Il Palazzetto Dello Sport Borgo Valsugana, impreziosito da una bella cornice di pubblico, è stato oggi il teatro che ha visto il trionfo dei Diavoli Powervolley. 

La formazione di Traviglia, vince dunque l’edizione 2023 delle Finali Nazionali Under 17 maschili, superando per 3-1 (21-25, 25-20, 25-13, 25-17) Volley Treviso nella finale primo secondo posto della manifestazione riservata agli Under 17 organizzata dalla Federazione Italiana Pallavolo, in collaborazione con il Comitato Regionale del Trentino.  Presenti al Palazzo di Borgo Valsugana anche gli azzurri Daniele Lavia e Riccardo Sbertoli che hanno portato un saluto ai ragazzi impegnati nelle finali nazionali.

La gara in scena a Borgo Valsugana, alla presenza del vice presidente federale Adriano Bilato e del presidente del CT Fipav Trentino Francesco Crò, è stata accesissima sin dalle prime battute: entrambe le formazioni in campo hanno mostrato un livello di gioco altissimo nonostante l’età e il numero di gare giocate in questi sei giorni, e hanno dato vita ad una sfida davvero entusiasmante.

Nella finale per il terzo e quarto posto, invece, giocata nel vicino comune di Caldonazzo la Vero Volley Milano ha superato con un netto 3-0 (25-18, 25-9, 25-23) i padroni di casa dell’Itas Trentino Volley, al termine di una gara ben giocata dai lombardi e dominata per lunghi tratti.

Tornando alla finale primo-secondo posto, molto combattuta la prima frazione, nel corso della quale Milano e Treviso hanno dato vita ad un lungo botta e risposta. La squadra veneta, però, con il passare delle azioni ha tentato l’allungo (17-15), ma i Diavoli hanno risposto prontamente. Nel finale i veneti hanno piazzato il break decisivo (25-21).
Al rientro in campo la reazione dei Diavoli non si è fatta attendere, Treviso ha perso terreno e il set si è messo subito in salita per loro (5-9). Con il passare dei minuti lo svantaggio è cresciuto ulteriormente (7-16). Nel finale il Volley Treviso ha provato in tutti i modi di rifarsi sotto, ma Milano è riuscita a respingere gli attacchi e il parziale si è chiuso 25-20 che ha portato in parità il conto dei set.
Partenza lanciata per i Diavoli Powervolley nel terzo parziale che piazzano un break che vale il -5 (7-2). Reazione di Volley Treviso che prova a riavvicinarsi, ma la manovra di gioco della squadra guidata da Moreno Traviglia riprende subito lo slancio (18-11). Milano continua a macinare gioco e punti e gli avversari non sono riusciti ad opporre la giusta resistenza e il set si è chiuso 25-13.
Nel quarto e ultimo parziale le due formazioni sono rimaste a contatto fino al 7-7, momento in cui i Diavoli hanno nuovamente cambiato marcia e gli avversari sono scivolati indietro (14-10). La squadra lombarda non si è più fermata e ha chiuso i conti sul 25-17. guadagnandosi con merito il terzo titolo tricolore consecutivo nella categoria Under 17.  Top scorer e MVP del match Mati Pardo con ben 29 punti realizzati. 
Nell'ambito delle attività dell'EuroVolley Tour che in questi giorni sta attraversando l'Italia, i presenti al Palazzetto dello Sport di Borgo Valsugana hanno avuto l'opportunità di scattarsi una foto con il trofeo dei Campionati Europei Maschili, lo stesso che verrà sollevato il 16 settembre a Roma dalla squadra vincitrice.

Alla cerimonia di premiazione che si è svolta immediatamente dopo la finale scudetto hanno preso parte tra gli altri il neo campione d’Italia con la Trentino Volley Matey Kaziyski, l’assessore alla Sanità e Politiche Sociali della Provincia Autonoma di Treno Stefania Segnana, il vice presidente federale Adriano Bilato, il presidente della FIPAV Trentino Francesco Crò e il suo vice Mirco Pizzini, con loro le autorità dei comuni di Levico Terme, Borso Valsugana, Caldonazzo, Pergine Valsugana
L’appuntamento con le Finali Nazionali ora è in Molise dove dal 2 all’8 luglio a Campobasso si assegnerà il titolo tricolore Under 15 maschile.

I PROTAGONISTI-

Moreno Traviglia (Allenatore Diavoli Powervolley) - « La soddisfazione per questo successo è immensa, anche se partivamo con il favore del pronostico in queste categorie non bisogna mai dare nulla per scontato. Questa è una squadra che ha lavorato duramente con anche tante difficoltà perché i ragazzi hanno giocato in campionati diversi. In questa finale nazionale under 17 in Valsugana ogni singolo giocatore ha dato l’anima ed è stato pienamente partecipe. Infatti anche quando in questa finale il nostro opposto titolare ha dovuto lasciare il campo abbiamo subito modificato e girato la formazione. Ieri in semifinale contro Monza un’altra bella sfida con una squadra di assoluto valore già incrociata nelle finali provinciali e regionali, in quella gara credo che abbiamo espresso un livello altissimo. Anche oggi contro Treviso è stata dura, loro hanno fatto un percorso molto buono partito dalle qualifiche. Ora ai miei ragazzi voglio solo dire che siamo campioni d’Italia e di godersi fino in fondo questo bellissimo momento ».

I RISULTATI

Finale 1°-2° posto: Diavoli Powervolley- Volley Treviso 3-1 (21-25, 25-20, 25-13, 25-17)

Finale 3°-4° posto: Vero Volley Milano -Itas Trentino Volley 3-0 (25-18, 25-9, 25-23)

Finale 5°-6° posto: Fenice Roma-Parella Torino 3-2 (28-26, 19-25, 10-25, 25-20, 15-11)

Finale 7°-8° posto: Materdomini Castellana Grotte-Pallavolo 1-3 (25-27, 17-25, 25-15, 18-25)

PREMI INDIVIDUALI-

Miglior Centrale: Francesco Malosso (Volley Treviso)

Miglior Schiacciatore: Samuele Gariboldi (Diavoli Powervolley)

Miglior libero: Giovanni Tosato (Volley Treviso)

Miglior Palleggiatore: Simone Prada (Diavoli Powervolley)

MVP: Mati Pardo (Diavoli Powervolley)

LA CLASSIFICA FINALE-

1.Diavoli Powervolley 2. Volley Treviso 3.Vero Volley Milano 4.Itas Trentino Volley 5. Fenice Roma 6. Parella Torino  7. Pallavolo Padova  8. Materdomini Castellana Grotte 9.Cucine Lube Civitanova 10.Volley Meta 11.Gas Sales Bluenergy Piacenza 12.Gupe Volley Catania  13.Volley Prato  14.Callipo Vibo Valentia –15.Colombo Genova –16.Sport Team Suedtirol  17. Sir Safety Perugia, Volley Pescara, 18. Emmeti Clima Vg Modena , 19. Rione Terra Pozzuoli,  21.Volley Prata, Roma 7 Volley Young Sempione, Gonzaga Giovani Milano, Rinascita Lagonegro, Volley Olimpia Aosta, Quadrifoglio Volley, Volley Club Grottaglie , Spike Devils Campobasso

IL ROSTER DELLA FORMAZIONE CAMPIONE D’ITALIA- 

Samuele Bellanca, Lorenzo Brambilla, Paolo Centenaro, Alessandro Chinello, Daniel Rubin Frage, Nicolò Garello, Samuele Gariboldi, Mauro Giuliani, Riccardo Grue, Lorenzo Lento, Pardo Mati, Simone Prada, Luca Romano, Christian Terrani. All. Moreno Traviglia

 


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti