Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile, Tartaglione primo rinforzo di Castellana

Da Potenza Picena arriva il lo sciacciatore 21 enne protagonista quest'anno della cavalcata della formazione marchigiana verso la Superlega con con 423 punti in 33 gare (12,8 di media a partita) compresi i playoff, 265 in 22 gare (12 a partita)

 

sabato 30 maggio 2015 00:30

CASTELLANA GROTTE (BARI)-  Non si è ancora conclusa la stagione sportiva 2014/2015 della Materdominivolley.it Castellana Grotte (impegnata dal 3 al 14 giugno nelle tre finali nazionali under 19, under 17 e under 15), ma è già ufficialmente partita la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato nazionale serie A2 di pallavolo maschile.
Il primo acquisto segna con decisione quella che sarà la strategia di mercato costruita dal presidente Michele Miccolis e dal direttore sportivo Vito Primavera: a Castellana arriva in prestito dalla Cucine Lube Banca Marche Treia, per il tramite della B-Chem Potenza Picena, neo promossa in Superlega, lo schiacciatore Simmaco Tartaglione.
Classe 1994, 197 cm di altezza, originario di Marcianise (Ce), con un passato anche a Corigliano (in serie A2) e a Macerata (dove è cresciuto sportivamente e dove ha esordito in serie A1 nella stagione 2012/2013), Tartaglione è stato tra i protagonisti assoluti della promozione della formazione marchigiana con 423 punti in 33 gare (12,8 di media a partita) compresi i playoff, 265 in 22 gare (12 a partita) solo per quanto riguarda la regular season ed è stato tra i migliori in assoluto nelle classifiche di rendimento per punti fatti e battute vincenti (24 in 22 partite).
« Sono molto entusiasta di questa nuova avventura perché ho sempre stimato molto questa società per la sua organizzazione e professionalità - ha commentato Tartaglione subito dopo la firma con Castellana - Conosco già Vincenzo Fanizza, dato che siamo sempre stati avversari nelle giovanili quando io ero alla Lube e c'è già un rapporto di stima profonda da parte di entrambi. Per il resto non vedo l'ora di iniziare perché mi piacciono le sfide ».
Si tratta di un ingaggio di particolare rilevanza per quelli che saranno gli equilibri della Mater. Tartaglione oltre ad essere un giocatore di assoluto valore ha anche il vantaggio di essere under e ciò garantirà più elasticità di scelta nelle tattiche in campo. Non è quindi un caso – ha commentato il diesse Vito Primavera - che siamo ripartiti da un giovane perché siamo sempre più convinti di continuare ad investire in questo progetto che ci sta regalando tantissime soddisfazioni ».

Per Approfondire

Commenti