Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile, De Paola approda a Vibo

Lo schiacciatore laziale, reduce da un lungo infortunio, che gli ha impedito di giocare l'ultima e decisiva parte della stagione scorsa ad Ortona, torna in pista alla corte di Mastrangelo

 

martedì 9 giugno 2015 15:44

VIBO VALENTIA- Inizia a prendere forma la nuova Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia per la stagione 2015-2016. Dopo l’arrivo in panchina di Vincenzo Mastrangelo, e la conferma di Filippo Vedovotto, il Ds Chico Prestinenzi mette a segno un colpo importante: a Vibo Valentia sbarca, infatti, lo schiacciatore Antonio De Paola. Classe 1988, lo schiacciatore laziale andrà a formare, insieme a Vedovotto, una diagonale di posto 4 tutta italiana e di assoluto livello. Cresciuto nel florido vivaio di Trento, De Paola ha trovato la definitiva consacrazione nell’ultima stagione giocata ad Ortona con la maglia della Sieco Service. Quantità e qualità per il martello originario di Minturno (LT) capace di sciorinare numeri straordinari: 232 punti realizzati in 19 partite, (oltre il muro dei 20 punti realizzati in una singola partita in due occasioni, alla 11° di andata in casa contro Castella Grotte, 22 punti, e alla 3° di ritorno in trasferta contro Matera, 24 punti). 14 gli ace realizzati e 29 muri messi a terra, gli altri numeri di una stagione molto positiva stoppatasi a poche giornate dal termine della Regular Season per un infortunio ai tendini della mano sinistra. Ora però De Paola è pronto a rimettersi in gioco e a recitare i panni del protagonista con la maglia della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Ecco le sue prime parole da giocatore giallorosso:

 « E’ un orgoglio per me far parte della rosa della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia della stagione 2015-2016. Arrivo in una società dalla grande tradizione e che negli anni ha sempre dimostrato serietà e competenza. Il presidente Callipo ha una grande passione per la pallavolo e ha dimostrato sempre grande professionalità. Ci tengo molto a far bene in questa nuova avventura, ho ancora molta voglia di dimostrare di poter calcare palcoscenici importanti in una società ambiziosa".  Lo schiacciatore laziale, reduce dall’infortunio alla mano sinistra che lo ha costretto a stare fermo ai box per i play-off di A2 UnipolSai, è dunque pronto a rientrare più forte di prima: "L’infortunio è ormai alle spalle, sto lavorando intensamente per ritrovare un po’ di elasticità; farò di tutto per arrivare al massimo nella forma in poco tempo ».

Infine, De Paola si sofferma sul suo futuro compagno di reparto, il riconfermato Vedovotto, e sul suo nuovo coach, Vincenzo Mastrangelo:  « Vedovotto è un ottimo giocatore, non lo conosco benissimo non avendo mai giocato insieme, ma sono sicuro che l’intesa tra di noi sarà semplice fin da subito. So che coach Mastrangelo è un allenatore che punta molto sul carattere e a me piacciono molto gli allenatori che riescono a spronare i propri giocatori ».

Per Approfondire

Commenti