Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile, la FIPAV risponde alla Lega

Volley: A2 Maschile, la FIPAV risponde alla Lega

La Federazione stigmatizza in una nota il comunicato delle società che non vedrebbero favorevolmente l'inserimento del Club Italia nel campionato di A2 « Tutto il progetto-si legge fra l'altro- era stato condiviso, anche in previsione della futura riforma dei campionati, con i vertici della Lega Pallavolo Serie A. Andremo comunque avanti nel progetto »

 

giovedì 18 giugno 2015 20:04

ROMA- Questa è la dura replica diffusa dalla Federazione Italiana Pallavolo alla Lega dopo che la Consulta delle società di A2 aveva stigmatizzato la presenza del Club Italia nel Campionato cadetto:

« La Federazione Italiana Pallavolo ha letto con stupore il comunicato diffuso attraverso la Newsletter Lega Volley riguardante l'iscrizione del Club Italia maschile al prossimo campionato di Sere A2. Senza entrare nel merito dei concetti e dei termini usati che saranno oggetto di approfondimento degli organi federali, la Fipav sottolinea che tutto il progetto era stato condiviso, anche in previsione della futura riforma dei campionati,  con i vertici della Lega Pallavolo Serie A, nel corso di varie riunioni l'ultima svoltasi il giorno 11 giugno 2015. La Federazione Italiana Pallavolo, comunque, porterà avanti il suo progetto tecnico e promozionale, come già condiviso con la Lega Pallavolo Serie A ».

Per Approfondire

Commenti